26 October 2017

Sporty glamour, when be comfy is cool


Sdoganato ormai il concetto che i pantaloni "sportivi" possono essere utilizzati solo per praticare sport; la moda di adesso ci vuole comode senza rinunciare però a quel pizzico di glamour.
Dunque, un bel SI al mix and match tra stili contrastanti a tratti, ma super cool allo stesso tempo.
In una delle classiche giornate grigie di Londra ho deciso, dunque, di indossare un paio di pantaloni propriamente "ginnici" in color rosso fuoco con bande laterali in contrasto di color bianco, ad essi ho poi abbinato un paio di ankle booties dal gambale effetto calzino di Zara, che sono attualmente quel paio di scarpe "must have" per le fashioniste del globo. Altro accessorio da non sottovalutare è il cosiddetto "baker boy hat" che dà quel tocco di non so ché parigino e frizzante al look, completando poi l'outfit con una giacca in pelle oversize, rubata dall'armadio del mio ragazzo.
P.S adoro lo stile oversize! :-D
Anche voi amate, come me, mixare diversi stili tra loro? 
A presto,
xoxo
Faby


TRANSLATION


It has now been cleared of the concept that "sports" pants can only be used to practice sports; the fashion now requires comfortable without sacrificing that glimmer of glamor.
So, a nice YES to mix and match between styles contrasting at times, but super cool at the same time.
In one of the classic gray days of London I decided to wear a pair of trousers in red color with contrasting side bands in white, to which I then paired a pair of booties from Zara, which are currently the "must have" shoes for the fashionistas of the globe. Another accessory not to be underestimated is the so-called "baker boy hat" that gives that touch of Parisian and sparkling to the look, then completing the outfit with an oversized leather jacket stolen from my boy'friend's closet.
P.S I love the oversized style! :-D
Do you like, like me, mix different styles with each other?
See you soon,
xoxo
Faby







Baker boy hat / ASOS

Leather Jacket / ZARA

Wide leg panel trousers / BOHOO

Ankle booties / ZARA

17 October 2017

Apulia on the road


Ottobre.
L'estate è finita.
Ma io ancora non vi ho parlato delle vacanze trascorse ad Agosto in Italia.
Nella nostra terra.
Quindi andando a ritroso nel tempo vi faccio un piccolo resoconto della nostra vacanza "on the road" nella bellissima Puglia.
Trascorso ormai un anno in quel di Londra, l'esigenza costante di trascorrere qualche giorno piacevole nella propria nazione si fa sentire, ed è forse per questo che, per le nostre vacanze estive, abbiamo deciso di  intraprendere una destinazione del tutto italiana; dove il clima, il cibo e le persone sono quel che forse più ci manca essendo "abroad".
Armata di carta e penna, ho creato un percorso "ideale" per me ed il mio compagno d'avventure, nonché ragazzo,  Alessio dei posti che più ci ispiravano considerando i giorni di "Holiday" disponibili.
Partendo dalla più nota località posta a nord della Puglia, ovvero Polignano a Mare, è iniziato il nostro soggiorno a tappe nel Sud d'Italia.


TRANSLATION

October.
Summer is over.
But I still have not talked about holidays spent in August in Italy.
In our land.
So going back in time I give you a little RESUME of our trip "on the road" in the beautiful Apulia.
After spending a year in that of London, the constant need to spend some pleasant days in your own country is felt, and it is perhaps because of that, for our summer holidays, we decided to embark on a completely Italian destination; where climate, food and people are what we most miss from when being "abroad".
Armed with paper and pen, I created an "ideal" trip for me and my adventurous companion, as well as boyfriend, Alessio, who most inspired us considering also the holiday's days available.
Starting from the most famous place in the north of Puglia, known as Polignano a Mare, our stay in the South of Italy began.