20 May 2016

Il lancio in Italia del colosso americano Under Armour



Lo scorso 18 Maggio sono stata invitata a Bolzano, presso la sede del Gruppo Oberalp, di proprietà della famiglia di Heiner Oberrauch, nella quale è  stata ufficializzata la distribuzione per l’Italia del marchio americano Under Armour.


Per chi ancora non avesse sentito parlare di questo brand, dovete sapere che è secondo a Nike in quanto a fama nel mercato dell'abbigliamento e calzature sportive.


16 May 2016

Un Giorno con Treatwell ed un codice sconto per voi



Buondì!

Quest'oggi voglio parlarvi della mia esperienza con il sito online Treatwell.it, tramite il quale mi sono concessa una mattinata, di un sabato qualunque, in completo relax. 

Diciamo che ho preso alla lettera la frase comunemente utilizzata in inglese "Love Yourself", e così è stato.


Veniamo al dunque.

14 May 2016

Party Olia by Garnier





Sabato scorso, 7 maggio, sono stata invitata ad un evento che BloggerItalia e Garnier hanno organizzato per celebrare i successi di Olia, linea di colorazione dei capelli.
L'evento si è svolto nella splendida location della terrazza dell'hotel Gallia di Milano, dalla quale non solo sono stata ammaliata dall'incantevole vista dall'alto di una zona di Milano, ma tra una chiacchiera e l'altra, sorseggiando cocktails a tema, con musica in sottofondo, ammetto di aver trascorso davvero una piacevole serata.
Dunque, un grazie agli organizzatori della serata che hanno reso questo possibile.
Di seguito alcune immagini dell'evento.
A presto,
Fabiana
















02 May 2016

La ragazza con lo zaino in spalla in giro per Barcellona


C'era una volta una ragazza, che armata di zaino in spalla, decide che è la volta buona per escogitare una piccola fuga in Europa; per l'esattezza in Spagna, a Barcellona.
Con volo A/R Bergamo Orio al Serio - Barcellona El Prat e sistemazione in zona Universitat (che stra-consiglio come posizione), ho trascorso in questa splendida città  quattro giorni, sufficienti per chi desidera godersela appieno.
Premetto che, laddove c'è la presenza del mare, sempre la ragazza con lo zaino in spalla, trova la sua pace interiore senza alcuna necessità di preghiere in modalità buddista.
Devo ammettere che è stato abbastanza traumatico il pensiero che avessi in realtà un ritorno da affrontare, poiché se proprio devo dirla tutta questa città mi ha conquistata e mi ci trasferirei oggi stesso!
Andando con ordine, nel post di oggi, cercherò di riassumervi cosa ho visto, cosa mi è piaciuto e cosa vi consiglio secondo sempre la mia esperienza personale.
Dunque, let's go!