31 March 2016

Per riprendersi da una vacanza, ci vorrebbe un'altra vacanza.


Tornare a casa, anche solo per le festività è sempre un gran piacere per me. Vuoi che ci sta il mare, il sole e l'allegria e metti anche il fattore primario di rivedere la propria famiglia, insomma poi dopo al rientro non ne voglio proprio sapere della quotidianità milanese, anzi si presenta in me una sorta di rifiuto, che poi passa eh...però credo fortemente nel detto: "per riprendersi da una vacanza, ci vorrebbe un'altra vacanza". :-P
Tornata da nemmeno 24 ore con il morale ancora "sottoterra per la pacchia finita", ho passato i giorni precedenti e antecedenti la Pasqua non soltanto a mangiare le squisitezze di mammà, a circondarmi di persone a cui voglio bene, ma anche girando in qua e di là per la mia città e dintorni, sotto le vesti di una turista, insomma. Non mi è mai piaciuto stare ferma e amo pensare e affermo sempre, che bisogna sì, avere delle responsabilità ed impegni quotidiani, ma anche trascorrere, possibilmente, il proprio tempo libero assaporando i posti in cui ci si trova così, anche solo passeggiando come si dice: "senza pensier!".
Non sto qui a fare da maestrina su dove e cosa fare nella mia città, poiché ritengo che Napoli bisogna viverla tutta, sia nei lati positivi che negativi, ignorando i preconcetti stupidi che talvolta mi capita di ascoltare.  Indubbiamente, anche attraverso le foto che vedete di seguito,ci sono alcuni miei posti del cuore, nei quali mi piace ritornarvi una volta al Sud.
Vi lascio, dunque, ad alcune immagini scattate durante il mio breve soggiorno nella mia bella Napoli, che potete trovare anche sul mio profilo Instagram (fabiana_ricciardi), sul quale quotidianamente posto di tutto ed in maniera continua (si, sono ossessionata l'ammetto! Ma è anche uno dei miei social preferiti). 
In attesa che riprenda il mio ritmo regolare, vi auguro una buona serata.
A presto,
Fabiana


Castelnuovo (meglio noto come Maschio Angioino) 


I Quartieri Spagnoli


San't Antonio a Posillipo




Lungomare di Mergellina



Lungomare di Salerno


Tramonto Salernitano


Via Petrarca




Riva Fiorita 


Un "fruttivendolo" a caso (mi piacevano i colori)


Via Petrarca vista dal Bar Miranapoli


Bar Miranapoli



Pizzeria Da Michele (la migliore)

21 March 2016

ENDLESS EYELASHES MASCARA by GLOSSIP MILANO



Buondì fanciulle!
Oggi voglio parlarvi di un nuovo marchio di make-up, Glossip Milano, che ha alle spalle un team tutto al femminile con la passione per il beauty.
In particolar modo, voglio presentarvi oggi il nuovo mascara "ENDLESS EYELASHES",  il quale dopo un solo mese di applicazione è in grado di far apparire le vostre ciglia

 lunghe, folte e definite proprio come se fossero finte, ma in realtà no! Test eseguito su 20 donne, dimostra infatti che questo prodotto risulta essere un vero e proprio trattamento infoltente, agendo  grazie alla presenza in formula di Apigenina, un antiossidante naturale, che rinforza le ciglia aiutandole a crescere forti e lunghe. Il colore nero intenso del prodotto, le definisce e allunga fin dalla prima applicazione. 
Se volete conoscere questo ed altri prodotti del marchio, non vi resta che dare un'occhiata al loro sito!
A presto,
Fabiana


Dopo 30 giorni di utilizzo l'80%* dei soggetti ha riscontrato un effetto ridensificante delle ciglia
Dopo 30 giorni di utilizzo il 65%* dei soggetti ha riscontrato un effetto allungante delle ciglia
*test autovalutazione eseguito su 20 donne

17 March 2016

MANILA GRACE SMILE LAB - Una T-shirt per Dottor Sorriso Onlus





L’incontro tra Alessia Santi, designer del brand Manila Grace, e l’Associazione Dottor Sorriso Onlus ha portato alla nascita di una collaborazione speciale.



Alessia Santi ha deciso di sostenere concretamente la causa di DOTTOR SORRISO ONLUS attraverso la realizzazione di una T-shirt in edizione limitata, caratterizzata dall’iconica fantasia pois Manila Grace, per la bambina e per la mamma, il cui ricavato sarà devoluto in beneficenza.



A supporto di questo progetto, Manila Grace organizzerà sabato 19 Marzo un cocktail “Smile Lab” presso il Monomarca di Milano, via Manzoni 38, durante il quale chi acquisterà la T-Shirt potrà personalizzarla live con il proprio nome o una scritta che verrà stampata con una macchina direttamente in negozio.



Madrina dell’appuntamento sarà Juliana Moreira, la sorridente e carismatica, nonché mamma, modella e show girl brasiliana, che parteciperà in prima persona per promuovere l’iniziativa, accompagnata dalla bravura dei Dottor Sorriso, una coppia di clown professionisti.

Un aiuto concreto firmato Manila Grace per sostenere le visite nei reparti pediatrici, affinché anche in ospedale i bambini possano conservare ingenuità, fantasia e voglia di giocare.

Le T-shirt Limited Edition saranno vendute per tutta la stagione estiva sul sito ufficiale, nelle boutique Manila Grace e multibrand selezionati.



SAVE THE DATE:
Sabato 19 Marzo 2016
H 16.30 – H 18.30
Boutique Manila Grace
Via Manzoni, 38
Milano


16 March 2016

Urban style, the most I like



Il rosa confetto è arrivato ben presto nel mio guardaroba!
 Infondo, vi avevo già anticipato qualcosa al riguardo in un post precedente circa la diffusione di questo colore delicato che emana serenità.
Io ho deciso di puntare su questo bomber, con il quale è stato amore a prima vista!
Sarà anche rosa, "confettoso" pure, ma su una giacca di questo tipo ho "tramortito" l'effetto barbie quasi inevitabile.
Ho deciso di abbinare poi questa tonalità tanto in voga, con un paio di denim dal lavaggio chiaro, felpa grigia e zainetto in spalla, che ci sta sempre.
Che ne pensate?
A prestissimo,
Fabiana







Bomber jacket - Stradivarius
Light blue denim - Stradivarius
Sweatshirt - Zara
Shoes - Bershka
Backpack - Accessorize

15 March 2016

Fratelli Rossetti presenta “New Artisan”, spazio ai nuovi talenti del “fatto a mano”



Milano, 15 marzo 2016 - Fratelli Rossetti annuncia la nascita del progetto New Artisan, offrendo a nuovi talenti gli spazi della boutique di via Montenapoleone a Milano. La volontà è quella di raccontare, tramite appuntamenti a cadenza mensile, la storia di creativi che hanno fatto della propria arte una professione e che utilizzano le mani per realizzare oggetti abitualmente prodotti in modo industriale: dagli skateboard ai paralumi, dalle cover per cellulari agli occhiali da sole ecc…



Fratelli Rossetti si pone come mecenate di nuove realtà professionali dando loro la possibilità di esprimersi in modalità differenti, realizzando oggetti unici attraverso installazioni dedicate.



“New Artisan è il progetto dedicato a professionisti di talento che hanno riscoperto il valore del fatto a mano declinandolo in forma contemporanea”, spiega Luca Rossetti, Amministratore Delegato dell’azienda.“Artigianalità, ricerca e made in Italy sono valori che fanno parte della nostra storia e che vogliamo promuovere attraverso queste realtà emergenti”.



Partner dell’evento il Consorzio Franciacorta, con cui Fratelli Rossetti ha avviato a partire da Expo 2015 un’alleanza nel segno della qualità e del Made in Italy. In linea con la filosofia del progetto, Franciacorta presenterà le Cantine guidate da giovani e intraprendenti imprenditori che hanno fatto del vino la loro professione.



Un appuntamento al mese fino alla fine dell’anno. L’inizio è previsto per oggi, 15 marzo 2016, con Atypical, un marchio indipendente creato nel 2012, specializzato in skateboard fatti a mano di qualità. Le tavole, ispirate alle prime tavole degli anni Sessanta-Settanta, sono realizzate artigianalmente in Italia utilizzando legno massello proveniente dalla selezione dei migliori alberi di frassino. Ad accompagnare la serata ci sarà il Franciacorta di Vigna Dorata.



Seguirà l’appuntamento legato al Salone del Mobile: il 14 aprile saranno protagonisti Servomuto con i loro lampadari vintage dal mood contemporaneo. Poi Impagliando che utilizza il metodo antico dell’intreccio su moderni complementi d’arredo. E ancora Rypson che realizza occhiali in legno o Wood’d che con lo stesso materiale fa le cover dei cellulari. E molti altri…Tutto rigorosamente fatto a mano!



Fra le Cantine che accompagneranno i diversi appuntamenti: Biondelli, Bosio, Castelveder, Gatti, Corte Fusia e Ronco Calino. Ad ogni serata sarà inoltre presente Chiara Foglieni, un’artista che illustrerà le sinergie tra i giovani artigiani e le cantine della Franciacorta attraverso la realizzazione di bottiglie in formato Magnum dipinte a mano.

Per ulteriori informazioni ed aggiornamenti, www.fratellirossetti.com.

14 March 2016

Shopping tips: Lace-up sandals & caged heels



Attenzione, attenzione! Dico a voi donne del globo, amanti delle scarpe più di ogni altra cosa che riguardi la sfera modaiola! Questa stagione ritornano più prepotenti che mai, dopo una timida comparsa nella stagione primavera/estate 2015, le scarpe a gabbia e i modelli stringati stile ghillie. La scelta è per tutti i gusti, infatti, si va dai modelli allacciati in versione piatta a quelli altissimi con fibbie o stile gladiatore in pelle. Io ne ho buttati lì qualche esempio che più hanno catturato il mio sguardo e perché no, magari vi potranno essere utili come ispirazione per il vostro prossimo acquisto!
A presto,
Fabiana

Trend alert: rosa quarzo


photo credit/ Vogue


Mi verrebbe da esclamare: "pink is all around!"
Perchè a quanto pare, anche a detta di Pantone, uno dei colori di tendenza di questa stagione primavera/estate 2016, di fianco all'azzurro serenity di cui parleremo poi, è proprio il rosa, nelle sue romantiche e femminili gradazioni, come quella del rosa quarzo che sembra essere la protagonista indiscussa. Presente in passerella (vedi nomi come Stella McCartney, Moschino, Fausto Puglisi, Vionnet, Oscar De La Renta ed Elie Sab), già visto indossato dalle "trend setter" più cool anche durante la scorsa "fashion week" ed infine proposto nella svariata maggioranza dei negozi fisici o virtuali, da compratrice con seri problemi di compulsività, non potevo farmi sfuggire questo piccolo dettaglio e porre rimedio a tale mancanza da parte mia. Tralasciando per un attimo il mio personale caso patologico, a seguire troverete appunto alcuni look  sfilati in passerella, dei quali vi anticipavo prima.
E voi, avete già acquistato almeno un capo di questa tonalità super in del momento?
Al prossimo giro, vi parlerò del mio acquisto "confettoso".
A presto,
Fabiana


11 March 2016

MAKE-UP DI PRIMAVERA IN POCHE SEMPLICI MOSSE








La primavera è alle porte!
Inauguriamola in bellezza con un make-up versatile da realizzare in poche semplici mosse, con i prodotti giusti.
MAKE UP FOR EVER propone i must-have da tenere sempre con sé per un make-up a prova di selfie!
  • fondotinta dalla consistenza liquida per un volto radioso
  • un correttore zero difetti
  • un blush in crema 
  • una cipria trasparente dalla consistenza impalpabile
  • un ombretto resistente all’acqua che ricorda le profondità marine
  • un mascara per ciglia indimenticabili 
  • un rossetto rigorosamente nude
Dunque, strumenti alla mano e pochi semplici mosse!

A V A N T - P R E M I E R E : AW16 : Evento Milano Moda Donna


Durante la ormai trascorsa settimana della moda milanese, ho partecipato ad un evento organizzato da Avant-Premiere, un’agenzia specializzata in vendita e pubbliche relazioni con sede a Londra che connette marchi di lusso con partner commerciali e indipendenti attraverso l’apertura di negozi pop-up ed eventi organizzati ad hoc durante le varie settimane della moda nel mondo. 
Questa stagione Avant-Premiere ha colto l'occasione e ha presentato la propria accurata selezione di marchi per il mercato di Milano, presentando le collezioni AI16 in una giornata di musica, creatività e divertimento dedicata ai professionisti del settore all'interno del "The Yard Hotel", che per chi non ci fosse mai stato, come me, consiglio vivamente di andarci per fare un aperitivo e quattro chiacchiere tra amici in un ambiente che ti porta con l'immaginazione al passato.
Dopo 8 edizioni svolte a Londra, viene deciso di fornire ai propri marchi l'opportunità di incontrare buyers, stampa, blogger e altri professionisti del settore moda in quella che é considerata la capitale della moda italiana. Fra i brand confermati Hellen Van Rees, House of Ronald, Fadua, Panizza, Rujiru, dei quali vi parlerò in seguito. 
Durante la settimana della moda Avant-Premiere è stato inoltre in partnership con Unseen Online, magazine che celebra personalità iconiche in abiti a cura di designer emergenti il cui lancio è avvenuto proprio ufficialmente in occasione della serata. 

10 March 2016

Cropped flare jeans and a white sweatshirt


Vi ricordate quando proprio l'altro giorno vi ho parlato dei cosidetti "cropped flare jeans"?
Bene, non ho resistito e mi sono fiondata da Zara alla loro ricerca, finita con successo. 
Li ho poi abbinati in maniera semplicissima con una felpa bianca, stivaletti glitterati e la nuova giacca in finta pelle tempestata di spille.
Che ne dite?
xoxo
Fabiana


Total look - Zara

09 March 2016

When in London



Sono passati circa quattro mesi ed ancora non vi ho parlato della mia ultima fuga!
Per questa volta niente mare,niente sole e foto in costume, poichè si tratta di Londra.
Non è stata la prima volta che mi sono recata nella capitale britannica, ma credetemi ci ritornerei anche adesso! 
Perchè questo post, proprio oggi? Evidentemente si sta innescando in me il momento "wanderlust"(amo chiamarlo così :-P ) e quando questo accade una sola cosa può colmare questo stato attuale...ma non vi dirò nient'altro. Mi soffermo oggi su Londra e di quanto sia affascinante scoprirla ogni volta!

Trend alert: cropped flare jeans



Partendo dal presupposto che il denim è sempre e comunque un evergreen, per questa primavera/estate, che stenta ancora a mostrarsi, posso confermare con estrema certezza che è e sarà un tormentone che non lascerà scampo a nessuna di noi.
Non so se vi siete date un occhiata in giro, ma io si, e devo dire che tra capispalla/parka declinati in denim, gonne dalla lunghezza midi dall'effetto vissuto o ancora cosparse di patch, come si usava fare nei lontani anni 90, e  jeans declinati nei tagli più modaioli del momento, ho una certa difficoltà a capire a quale di questi esempi dare una certa priorità per il mio guardaroba ormai colmo al limite del possibile umano. 
Su quest'ultimi, i jeans, vorrei soffermarmi poi un attimo.
Alzasse la mano chi non ha vissuto un lungo periodo in simbiosi con i famosi skinny jeans!
Bene, per voi, compresa me, c'è una brutta notizia! Sono out! Ovvero non prendete adesso la pattumiera e me li lanciate dentro! Diciamo che più che out sono stati momentaneamente, forse, soppiantati da forme nuove. Vi dicono nulla i termini "culotte" piuttosto che "cropped flare"?
Sono i modelli più gettonati del momento: i primi, stretti in vita, ma completamente svasati che arrivano fin sotto la caviglia; i secondi, invece, delineano le nostre curve rimanendo comunque scampanati verso il basso avendo come dettaglio in più, rispetto ai primi, l'effetto sfrangiato in pieno stile "Seventies".
Idee su come indossare quest'ultimi di cui vi parlo? Date un'occhiata al collage su! "Streetstyle docet!" ;-)

08 March 2016

Choker: il must-have della primavera/estate






Gli anni 90 tornano alla carica, riproponendo uno dei must have delle teenagers più cool: il choker!

Indossato prima dalle più giovani, ora la collana diventa un simbolo cult tra le più famose modelle e attrici del panorama mondiale, partendo dalle giovanissime Willow Smith e Kylie Jenner fino ad arrivare alle modelle top del momento come Gigi Hadid e Kendall Jenner.

Per la bella stagione, il choker, che prima aveva un connotato più street, viene proposto come accessorio per le mise formali, eleganti, per tutte le donne che non amano passare inosservate.

lolaandgrace, sempre al passo con le tendenze ne propone due tipologie: Il primo, per una donna rock grunge con catene metalliche, il secondo per una ragazza più bonton, caratterizzato da una forma ondulata e da due cristalli colorati alle sue estremità.

Lolaandgrace consiglia di indossarli con lunghi pendenti o addirittura sopra ad un foulard.





Di seguito dida e prezzi:
Choker a bavaglino Cupchain in metallo rodiato e cristalli Swarovski € 79.90
Choker Glam in oro rosa PVD e cristalli Swarovski € 39.90




Pandora essence collection celebra l'unicità delle donne


PANDORA ha deciso di celebrare le donne e mettere in luce il loro universo di valori con un’esclusiva promozione che per la prima volta riguarda PANDORA ESSENCE COLLECTION.

Dal 21 al 27 marzo, infatti, presso i Concept Store PANDORA, gli Shop in Shop PANDORA e sul PANDORA eSTORE (estore-it.pandora.net), si potranno acquistare un bracciale Essence Collection (del valore di € 55) e contestualmente un charm Essence Collection a scelta tra Amore, Amicizia e Salute (del valore di € 29) a soli € 59 complessivi (anziché € 84).


Questa promozione, valida sino ad esaurimento scorte, dimostra l’importanza attribuita da PANDORA all’unicità delle donne, che meritano di essere rappresentate e definite da gioielli altrettanto unici. 

PANDORA ESSENCE COLLECTION rappresenta infatti il mondo valoriale che è parte integrante della vita di ogni donna, un’espressione emotiva resa tangibile grazie a bracciali e charm ispiratori di speranze e sogni. I gioielli di questa collezione firmata PANDORA si caricano di un significato simbolico unico e divengono così un mezzo attraverso cui esprimere la propria personalità.


06 March 2016

MFW day 6: Culotte denim


Culotte jeans - Zara
Crop sweater - Pull&Bear
Sneakers - Adidas Originals
Fau fur jacket - Zara

MFW day 6: Vivetta fashion show


La collezione autunno/inverno 2016/2017 di Vivetta si ispira ad Erté, illustratore, pittore e scenografo tra i più noti esponenti dell'art decò nella Parigi degli anni Venti e Trenta.
Le sue illustrazioni diventano così spunto per una collezione dove l'immaginario onirico dell'artista incontra quello surrealista di Vivetta, dando vita a esili ballerine, silhouette femminili eleganti ed altissime con visi dagli occhi blu.
Tra i temi cari al designer russo, l'Oriente ed in particolare il Giappone, che Vivetta fa rivivere sui capispalla in morbida lana, arricchiti di fiori, colibrì e ramoscelli, un omaggio alle stampe dei kimono antichi e delle vestaglie degli anni venti.
In contrasto con gli elementi romantici e delicati del Sol Levante, abiti e cappotti con alamari d'ispirazione militare. 
 Insieme alle stampe trompe-l'oeil, la collezione è composta da colletti e camicie in popeline, stivali in pelle, pantaloni e gonne in velluto arricchiti da minuscoli bouquet di fiori in rilievo, ispirati ad antiche tappezzerie. 
Le forme slim e le lunghezze mini e midi, si ispirano agli anni 70'. I materiali utilizzati invece sono tra quelli più resistenti come lo spessorato, ovvero una lana dall'aspetto tecnico a quelli più leggeri ed impalpabili come l'organza ed il tulle di seta che orna con le sue arricciature colli e maniche di mini abiti bon ton. E ancora, tessuti preziosi come il frisottino, ovvero cady in seta per finire con il velluto ed il popeline. 
La palette cromatica è ricca di accostamenti e contrasti, spaziando dal cammello al nero, dal celeste al rosso intenso abbinato al rosa, al bianco o al verde inglese. 



MFW day 5: a black jumpsuit and a pair of heels


Jumpsuit - Zara
Heels - Christian Louboutin
Faux fur jacket - Topshop
Sweatshirt - Zara

MFW day 5: Laura Biagiotti fashion show






La collezione autunno/inverno 2016/2017 della stilista LAURA BIAGIOTTI si ispira all'oriente, tanto è vero che ha come protagonista il continente della Cina. 


Volumi romantici si alternano al rigore di completi che ricordano la divisa di Mao. Anche le stampe sono un mix tra est e ovest. Materiali scultorei come il mikado vengono abbinati a tessuti leggeri, tra fiori 3D e pennellate che trasformano i tessuti in quadri.


Un dettaglio caratterizzante sono le rouches. 


Si ricorre all’effetto trompe l’oeil per la fantasia con disegni e personaggi leggendari. Nella collezione troviamo: abiti plissettati con trame dense e lavorazioni double, pantaloni stampati, mantelle, gonne, mini-dress, pull, abiti e cappotti.


Tra gli accessori, invece, stivali: di pelle, metal, di vernice, borchiati, con gambale di pelliccia; cuissard, ballerine, sandali; occhiali da sole a farfalla.


La palette cromatica, invece, presenta tonalità vivaci e calde tra le quali: rosso, nero, bianco, bordeaux, fucsia, viola, ocra, beige, tocchi di giallo mandarino e di blu in diverse gradazioni.


05 March 2016

MFW day 4: A red coat and Over knee boots


Red coat - Zara
Skinny jeans - Subdued
Over knee boots - Zara
Mini bag - Zara
Laces shirt - Zara

MFW day 4: Charlotte Olympia presentation



Per l'Autunno / Inverno 2016 la stilista Charlotte Olympia ci porta direttamente in una visione futuristica, ispirandosi ad essa per la realizzazione della sua linea di scarpe, nonché di accessori. 
 Una linea, dunque, che sembra tanto fuori uscire da uno di quei famosi film di fantascienza o fumetti. Il risultato è infatti un universo di stampe ' galassia ', colori minerali , scintillante luccichio e abbellimenti stellato.

MFW day 4: Tod's presentation






La nuova collezione autunno inverno firmata Alessandra Facchinetti per Tod’s, è un elogio all’artigianalità.

La pelle regna sovrana, il mondo sportivo incontra quello sartoriale: biker, trench, blazer, accessori, abiti, impunture ripercorrono la collezione, come quelle in pelle a trame scozzesi presenti sul denim. Il «gipsy tartan» rivive anche su giubbotti, mini kilt, mentre la trama a rombi delle borse firma la maglieria jacquard oversize.

Must have: Il check tartan regna sovrano, insieme ai trench in pelle e ai cappotti con colli di pelliccia.

Accessori: mocassini Gommino dalle nappe couture e borse Wave, il tronchetto è acceso dai rossi e dai viola


Colori: vermiglio, nero, bianco, bordeaux, azzurro, latte, cammello, viola, ocra, corniola, rame, tartan.


MFW day 3: Coliac presentation





COLIAC per l’Autunno Inverno 2016 17 sviluppa una collezione dalla creatività innovativa, rivisitando modelli iconici quali derby shoe, slip on e zeppe, ed esplorando nuove possibilità dell’universo shoewear attraverso la sperimentazione di forme e materiali.


La ricerca di nuove espressioni formali si traduce nella grande esclusiva della stagione, lo stivaletto con tacco in plexiglass trasparente o fuxia: realizzato in pelle o in suede, in versione liscia oppure caratterizzato da dettagli come micro-piercing o ricami, è la soluzione ideale per dare un tocco di grintosa femminilità all’insieme della collezione.

04 March 2016

MFW day 3: A tunic dress with a wide brimmed hat


Dress -SpaceStyleConcept
Glitter booties - Zara
Leather jacket - Zara
Mini bag - Zara
Hat - H&M

MFW day 3: Bulgari presentation


Durante il terzo giorno di "fashion week" ho avuto l'occasione di osservare più da vicino la collezione autunno/inverno 2016/2017 di Bulgari, presentazione questa tenutasi all'interno della splendida location Bulgari Hotel qui a Milano.
Borse gioiello, arricchite da consolidati e nuovi materiali pregati, compongono questa sofisticata collezione di accessori donna, nella quale non mancano foulard in seta ed occhiali da sole. 



03 March 2016

MFW day 3: Uma Wang fashion show



Nella collezione autunno/inverno 2016/2017 la stilista Uma Wang relaziona l'aspetto romantico con quello militare. Contaminazione di diverse materie talvolta contrastanti componogono questa collezione fatta di materiali lacerati, in feltro o rifiniti a cera su abiti funzionali. Capispalla con fronte in lana gessata e retro in broccato, pantaloni ampi in tessuto militare abbinati a giacche in velluto con stampa floreale. Le forme rigorose delle divise si addolciscono nelle ampie gonne dagli interni in carta, attraverso la morbidezza della maglieria dai tagli asimmetrici, o negli abiti lunghi in seta. 
La palette cromatica si concentra sui colori della terra come il verde ed il marrone, non tralasciando il nero; questi a loro volta mescolati con il rosso carminio e all'oro.

MFW day 2: Fratelli Rossetti presentation



Per la nuova presentazione della collezione donna, Fratelli Rossetti si ispira alle atmosfere del dottor Zivago, opera classica del premio nobel Boris Leonidovič Pasternak che ha dettato, grazie all’ambientazione e ai costumi, una vera e propria tendenza nell’immaginario collettivo. Velluti e ricami caratterizzano la nuova collezione invernale che mira a farci rivivere le atmosfere da sogno della Russia imperiale. Una femminilità prorompente e regale che, grazie anche alla cornice di Palazzo Visconti, richiama i fasti architettonici della Russia zarista, e ci trasporta nella dimensione trionfale delle volute coloratissime della Piazza Rossa moscovita.

I modelli presentati alle sfilate milanesi sono quattro: la decolleté, il tronchetto con tacco, la pantofola e il mocassino Brera, icona di Fratelli Rossetti.  Modelli realizzati interamente in velluto e impreziositi dai ricami ad opera d’arte che ricordano il sarafan, abito tradizionale russo dalle decorazioni in broccato. 
Il mocassino Brera è arricchito dalle nappine in organza e dal dettaglio metallo color oro, a ricordare i ricchi tendaggi dei palazzi imperiali. La sua classica cucitura, è decorata da un cordoncino di passamaneria.