09 March 2016

Trend alert: cropped flare jeans



Partendo dal presupposto che il denim è sempre e comunque un evergreen, per questa primavera/estate, che stenta ancora a mostrarsi, posso confermare con estrema certezza che è e sarà un tormentone che non lascerà scampo a nessuna di noi.
Non so se vi siete date un occhiata in giro, ma io si, e devo dire che tra capispalla/parka declinati in denim, gonne dalla lunghezza midi dall'effetto vissuto o ancora cosparse di patch, come si usava fare nei lontani anni 90, e  jeans declinati nei tagli più modaioli del momento, ho una certa difficoltà a capire a quale di questi esempi dare una certa priorità per il mio guardaroba ormai colmo al limite del possibile umano. 
Su quest'ultimi, i jeans, vorrei soffermarmi poi un attimo.
Alzasse la mano chi non ha vissuto un lungo periodo in simbiosi con i famosi skinny jeans!
Bene, per voi, compresa me, c'è una brutta notizia! Sono out! Ovvero non prendete adesso la pattumiera e me li lanciate dentro! Diciamo che più che out sono stati momentaneamente, forse, soppiantati da forme nuove. Vi dicono nulla i termini "culotte" piuttosto che "cropped flare"?
Sono i modelli più gettonati del momento: i primi, stretti in vita, ma completamente svasati che arrivano fin sotto la caviglia; i secondi, invece, delineano le nostre curve rimanendo comunque scampanati verso il basso avendo come dettaglio in più, rispetto ai primi, l'effetto sfrangiato in pieno stile "Seventies".
Idee su come indossare quest'ultimi di cui vi parlo? Date un'occhiata al collage su! "Streetstyle docet!" ;-)