03 March 2016

MFW day 2: Fratelli Rossetti presentation



Per la nuova presentazione della collezione donna, Fratelli Rossetti si ispira alle atmosfere del dottor Zivago, opera classica del premio nobel Boris Leonidovič Pasternak che ha dettato, grazie all’ambientazione e ai costumi, una vera e propria tendenza nell’immaginario collettivo. Velluti e ricami caratterizzano la nuova collezione invernale che mira a farci rivivere le atmosfere da sogno della Russia imperiale. Una femminilità prorompente e regale che, grazie anche alla cornice di Palazzo Visconti, richiama i fasti architettonici della Russia zarista, e ci trasporta nella dimensione trionfale delle volute coloratissime della Piazza Rossa moscovita.

I modelli presentati alle sfilate milanesi sono quattro: la decolleté, il tronchetto con tacco, la pantofola e il mocassino Brera, icona di Fratelli Rossetti.  Modelli realizzati interamente in velluto e impreziositi dai ricami ad opera d’arte che ricordano il sarafan, abito tradizionale russo dalle decorazioni in broccato. 
Il mocassino Brera è arricchito dalle nappine in organza e dal dettaglio metallo color oro, a ricordare i ricchi tendaggi dei palazzi imperiali. La sua classica cucitura, è decorata da un cordoncino di passamaneria.