01 March 2016

MFW day 2: Casadei presentation


Da Casadei è un ritorno agli anni Settanta. Una combinazione tra stile folk, hippie, punk, glamour, genderless, rock e disco. 
C'è un ritorno del plateau. Chunky, ovvero alto ed importante, emblema della disco music e alleato dei pantaloni a zampa d'elefante. Oppure più femminile, ingentilito nei volumi e con forma più arrotondata. 
La pelliccia ed il gros-grain in pieno stile hippie.
Catene sui texani, pantofole e mocassini caratterizzano un pò tutti i modelli, componendo così la signature Casadei in questa collezione autunno/inverno 2016/2017.
La palette cromatica va dai toni del bordeaux al verde bottiglia, al blu notte all'arancio Kerala più tutti i toni neutri giocati in tonalità calde. 
Poi c'è lei, Blade, la décolleté più emblematica del brand caratterizzata stavolta con l'idea del patchwork con una serie di pailettes dall'effetto metallico, montate una sull'altra. Sul tallone, invece, un taglio architettonico si alza fino alla caviglia in un effetto nudo.
Genderless, ovvero un'idea contemporanea che per Casadei è sinonimo di fluidità, libertà di scelta.
Nasce,infatti,da questa Fluid, la nuova capsule collection dedicata ad uomini e donne, senza distinzione di sesso.