27 October 2015

Snoopy & Belle in fashion: the opening party







Venerdì scorso, 23 ottobre, insieme alla mia compagna di avventure Federica (http://fashionsignoff.com) sono stata all'opening ceremony della mostra, dedicata alla moda di Snoopy, icona senza tempo della famiglia dei Peanuts, insieme alla sorella Belle; tenutasi qui a Milano nella bellissima cornice di Palazzo Cusani nel cuore di Brera, lo scorso weekend.

Dopo, infatti,  New York, Stoccolma, Amsterdam e Parigi, la mostra "Snoopy & Belle in Fashion" è arrivata finalmente anche a Milano.

Un’occasione per celebrare, in chiave contemporanea, l’evento che trent’anni fa appassionò le più grandi firme della moda internazionale: Gianni Versace, Armani, Gucci, Oscar de la Renta, LL Bean, Missoni, Oleg Cassini, che crearono un look personalizzato per la coppia di Beagle più famosa al mondo. Dopo 30 anni, la mostra è tornata con una nuova collezione di modelli firmati da stilisti prestigiosi, quali: DKNY, Calvin Klein, Marant, Johnson, Kole, DSquared, Opening Ceremony, Ungaro, Von Furstenberg per citarne solo alcuni – accanto ad alcuni ‘storici’ provenienti direttamente della prima mostra, come le bambole vestite da Armani e Versace. 
Quest’anno Snoopy e i Peanuts vengono celebrati oltre che dalla mostra internazionale, con la prima uscita cinematografica, Snoopy & Friends, con la regia di Steve Martino, nelle sale italiane dal prossimo 5 novembre.


Un evento che mi ha riportato un pò all'infanzia, quando l'unica mia preoccupazione era dover svolgere i compiti scolastici durante il pomeriggio! Certo, adesso di anni ne sono passati ma non nego di essere stata colpita, con molta probabilità, dalla sindrome di Peter Pan! :-P
Vi lascio alle immagini di questi piccoli beagle in chiave "fashion".
A presto,
Fabiana

20 October 2015

Diego Dalla Palma Skin Tour




Il 15 Ottobre è partito proprio da Milano, lo skin tour organizzato dal team Diego Dalla Palma e che attraverserà anche diverse città. Durante le varie tappe verranno svelati i segreti per una pelle perfetta, resa tale anche attraverso una corretta alimentazione; infatti una delle prime regole per il benessere della pelle è proprio la scelta di una sana e corretta nutrizione. Quando l’organismo funziona al meglio arricchendosi dei principi nutritivi di sali minerali, vitamine, omega- 3, anti-ossidanti, resveratrolo ecc, si ha un corretto funzionamento cellulare con la conseguenza di un aspetto più luminoso, più giovane e sano rendendo più efficace l’azione svolta dai trattamenti cosmetici. Quali sono gli alimenti indispensabili per la nostra pelle? E quali gli elementi essenziali che rafforzano la funzione degli alimenti?


La dottoressa Anna Mastropaolo, Direttore della Ricerca e Sviluppo dei Laboratori diego dalla palma, durante la prima tappa dello SKIN TOUR di giovedì 15 ottobre, presso il flagship store di Marina Rinaldi (Piazza Liberty, 2 Milano) ci ha svelato come fornire alla pelle un’alimentazione bilanciata che reintegra l’ottimale presenza di elementi vitali essenziali per contrastare a più livelli gli squilibri e gli inestetismi cutanei. Acqua, collagene ed elastina, vitamine e antiossidanti, acidi grassi, minerali ed oligoelementi devono essere presenti per fornire alla pelle, sia attraverso i cosmetici sia attraverso l’alimentazione, un apporto bilanciato: niente deve essere trascurato perché la carenza di un elemento o tipologia di alimento porta a squilibri. 
 Al termine della talk è stato poi possibile effettuare l’analisi della pelle con la BEAUTY CONSULTANT diego dalla palma professional la quale, utilizzando lo speciale strumento SKIN ANALYZER, ha consigliato il programma di trattamento personalizzato che permetterà di avere una pelle perfetta. 
 Lo SKIN TOUR diego dalla palma professional e MARINA RINALDI, che ha preso il via dall’appuntamento milanese del 15 Ottobre, prevede altri 5 appuntamenti in città diverse: 
  •  16 Ottobre ore 12.00-20.00 - Milano Piazza Liberty 2 
  •  24 Ottobre ore 12.00-20.00 - Genova Via XX Settembre N.196-198-200 
  • 31 Ottobre ore 12.00-20.00 - Verona Via Mazzini N.30/A 
  •  7 Novembre ore 12.00-20.00 - Parma Via Repubblica N.21/D 
  •  14 Novembre ore 12.00-20.00  Napoli Via Toledo 4.



Durante lo SKIN TOUR saranno omaggiate delle prove prodotto e un coupon di sconto sui trattamenti che si potranno eseguire presso gli Istituti di Bellezza diego dalla palma professional. Diego dalla palma professional è disponibile presso i migliori Istituti di Bellezza. 
Per informazioni sugli Istituti più vicini è possibile visitare il sito www.diegodallapalmapro.com e alla pagina Facebook al link https://www.facebook.com/diegodallapalmapro.

Maybelline - #MakeItHappen





Rieccomi qui a parlarvi oggi di beauty e make-up!
In occasione del centenario di Maybelline, sono stata una delle cento blogger scelta per testare i nuovi prodotti lanciati durante la fashion week di Milano. 
Per festeggiare questo traguardo l’azienda ha deciso di rinnovare il proprio claim con “Make It Happen” come motto che rappresenti le donne che non si accontentano di ciò che accade loro nella vita, ma che si adoperano per raggiungere i propri obiettivi.
Il kit ricevuto conteneva quattro fondotinta, Dream Satin Fluide, due Master Ink eyeliner ed un mascara Ciglia Sensazionali Intense Black.
Provati ciascuno di questi, mi sembrava doveroso farvi una piccola review! :-)




Partendo dal fondotinta liquido effetto seta Dream Satin, devo ammettere che la sua applicazione è davvero semplicissima (io lo stendo aiutandomi con i polpastrelli) e lascia un effetto molto naturale pur coprendo le piccole imperfezioni della pelle; tra le varianti, quello più adatto al  mio incarnato chiaro è il numero 30 Sable Sand con Spf 13.




Con il mascara Ciglia Sensazionali Intense Black, il risultato, una volta applicato è davvero "WOW"! Credo di averlo eletto tra i miei prodotti beauty preferiti! 
Non truccandomi molto durante il giorno, mi basta applicare questo prodotto per sentirmi a posto con me stessa, grazie alla sua funzione allungante e voluminizzante, dall'effetto ciglia finte. 
Particolare poco trascurabile è, inoltre, dato dalla sua stesura con zero comparsa di grumi. Dite che è poco? 



Infine, parliamo dell'eyeliner nero, che ho scelto di  utilizzare in particolar modo durante la sera. Ce ne sono due tipi: uno matte ed un altro satin. Il primo, una volta applicato, essendo mat, assume quasi l'effetto di una matita e può essere sfumato con facilità; il secondo, invece, come fa intendere la parola stessa è molto lucente e dà ai propri occhi un effetto più sofisticato. 

Direi di essere molto soddisfatta di aver inserito nella mia beauty routine questi nuovi prodotti Maybelline e ne approfitto, in questo post, per rinnovare gli auguri di questo centesimo compleanno.
A prestissimo,
Fabiana


 Post realizzato in collaborazione con BloggerItalia

MAYBELLINE #MAKEITHAPPEN

15 October 2015

Make Up For Ever e le nuovissime ciglia finte





Lo scorso 30 Settembre, presso la Make Up School di Make Up For Ever di Sephora di Corso Vittorio Emanuele a Milano, sono state presentate in anteprima le nuovissime e bellissime ciglia finte, di Make Up For Ever, arrivate direttamente da Parigi.
Che dire, non posso certo vantarmi di essere capace nella loro applicazione, anche se, visto fare sembra davvero facilissimo! Però una cosa è certa: aprono lo sguardo in una maniera impressionante e la varietà di stili, che vanno da quelle naturali alle più scenografiche (che personalmente adoro), ti permettono di indossarne diverse nella propria quotidianità, che sia per un appuntamento di lavoro o per una serata con gli amici.
Ammaliata da queste meraviglie, ho colto l'occasione di farmi applicare da mani esperte un paio dall'effetto naturale e non posso che ritenermi soddisfatta! 
Quasi quasi, armata di pazienza, un giorno di questi cercherò di applicarle in maniera autonoma! :-)
Vi terrò aggiornati! 
Un caro saluto,
Fabiana









On 30 September, at the Make Up School by Make Up For Ever at Sephora in Corso Vittorio Emanuele in Milan, have been presented in preview the new and beautiful eyelashes by Make Up For Ever, arrived directly from Paris.
What, I can not boast of being able in their application, but, since it seems really easy to do! But one thing is certain: they give you an open sight in an impressive way and the variety of styles, ranging from the natural to the most spectacular (which I personally love), they allow you to wear them various in your daily lives, whether it be for a business appointment or for an evening with friends.
Spellbound by these wonders, I took the opportunity to let me apply by experts hands a natural ones and I can be really satisfied!
I almost, armed with patience, one of these days I will try to apply them on their own! :-)
I'll keep you posted!
Best wishes,
Fabiana


12 October 2015

Haircare Erilia Therapy



Con l'arrivo dell'autunno, oltre ad accettare molto tristemente la scomparsa dell'abbronzatura guadagnata dopo ore di esposizione ai raggi UV, durante il periodo estivo, si ha il dovere di  ricorrere anche ai ripari per i danni possibilmente causati alla nostra chioma, dovuti a salsedine, esposizioni prolungate e vento. 
Alzasse la mano, infatti, chi di voi, appena rientrata dalle vacanze non corre dal parrucchiere per riacquistare una parvenza dignitosa della propria chioma sfibrata, opaca e secca!
Per affrontare al meglio il rientro alla quotidianità e l'arrivo dell'autunno/inverno, vi dirò di più! Potete regalare delle coccole ai vostri capelli, comodamente da casa! 
Vi parlo, infatti, di un trattamento di ricostruzione duo di Creattiva Professional, HairCare Erilia Therapy, che ho avuto modo di testare in questi giorni e composto dal bagno attivatore Keralink e il trattamento di mantenimento Kerafill
Grazie alla loro formula composta da Keratina Idrolizzata, Olio di Argan, Estratto di Bambù e Olio di Limnanthes Alba, i miei capelli, sin dalla prima applicazione appaiono più forti, sani e lucenti. 
La bella notizia per voi è che, se volete provare anche voi questi prodotti magici, potete utilizzare, fino al  25 ottobre, sul sito e-commerce www.capellicreattiva.it, il codice promozionale HAIRCARE25 durante l'acquisto dei prodotti scelti, che vi garantisce uno sconto del 25% sull'intera linea HairCare. 
Insomma che aspettate? I vostri capelli vi ringrazieranno!
A presto,
Fabiana



07 October 2015

MFW day 4: Borsalino presentation



Amo i cappelli e credo che riescono a valorizzare un qualsiasi tipo di look anche il più banale, d'altronde si sa che gli accessori sono quelli che per la maggiore fanno la loro parte in un outfit. Perciò eccomi qui, durante la fashion week, ad esplorare il mondo Borsalino e  la sua collezione primavera/estate 2016, che si ispira agli elementi naturali. 
Colori, abbinamenti cromatici, materiali e lavorazioni...tutto sembra rendere omaggio alla natura e alla sua purezza.
La materia è la vera protagonista e viene esaltata attraverso le lavorazioni: abbiamo dunque il Trecciapaglia, paglia lavorata a trecce assemblate tra esse, il Panama crochet, il Parasisol la cui particolarità è data dalla sua leggerezza ed infine il Panama Quito, proposto a tesa piccola, media e larga sia in versione femminile che maschile. 
La palette cromatica, sia per la paglia che per il tessuto, va dal terra bruciata al terra di Siena, dal bianco naturale al corda, dall'ecrù fino ad arrivare al verde brillante.








I love hats and I think we can achieve any kind of look even the most trivial, then you know that accessories are the ones for the greater their part in an outfit. So here I am, during fashion week, exploring the world Borsalino and its spring / summer 2016, inspired by the natural elements.
Colors combinations, materials and craftsmanship ... everything seems to pay homage to nature and its purity.
The matter is the real star and is enhanced through the work: we have therefore Trecciapaglia, straw worked braids assembled between them, the Panama crochet, the Parasisol whose peculiarity is its lightness and finally Panama Quito, proposed small, medium and large in both men and women. 
The color palette for both  straw and fabric, ranging from scorched earth to sienna, from white to natural rope, dall'ecrù up to the bright green.

MFW day 4: Roberto Cavalli fashion show



Un mix tra giorno e sera, tra rigore e sfrontatezza quello portato in passerella nella collezione primavera/estate 2016 di Roberto Cavalli dal nuovo direttore creativo Peter Dundas.
Abiti e gonne gipsy dalla forma fluida, mentre per i minidress le forme sono più strutturante ed aderenti. I caban senza maniche sono over e si impreziosiscono di catene, mentre le giacche strizzano un occhio al guardaroba maschile e assumono un tono più rigoroso.
La palette cromatica spazia dal classico nero ai toni del turchese, giallo, pesca e rosa carne. Infine accessorio onnipresente è la cintura in pelle, portata alta in vita, la quale tende ad evidenziare il punto vita della donna Roberto Cavalli.






A mix of day and night, between rigor and audacity that brought on the catwalk in the spring / summer 2016 Roberto Cavalli by the new creative director Peter Dundas.
Dresses and gipsy skirts by fluid shapes, while minidress forms are more structuring and adherents. The pea coat without sleeves are over and are embellished with chains, while jackets squint one eye on the male wardrobe and take on a more rigorous.
The color palette ranges from classic black to shades of turquoise, yellow, peach and pink meat. Finally omnipresent accessory is the leather belt, carried high in life, which tends to emphasize the waist of the woman by Roberto Cavalli.



MFW day 4: Jimmy Choo presentation


Iconico brand di calzature, che fa sognare i maschietti e le femminucce di tutto il globo è Jimmy Choo, che durante la settimana della moda milanese, ha presentato la sua prossima collezione primavera/estate 2016. Il direttore creativo Sandra Choi si ispira per questa, al magnifico stato Californiano, con i suoi colori e alla grandezza scultorea di architetti del calibro di Richard Meier e Frank Gehry.
La parola d'ordine è ovviamente tacchi, dai più classici a quelli scultorei, dagli altissimi e non, sono caratterizzati da pelle intrecciata, dettagli in sughero o impreziositi da corde da legare al polpaccio per un effetto "da schiava".
Di fianco a questi un'ampia varietà di sandali bassi, espadrillas e stivali, senza tralasciare le mini bag
gioiello. Tutto questo, presentato in un tripudio di colori vivaci che ricordano per l'appunto la West Coast.
Vi lascio alle immagini.
A presto,
Fabiana






Iconic footwear brand, which has fascinated the boys and girls around the globe is Jimmy Choo, who during the Milan Fashion Week, has unveiled its next spring / summer 2016. The creative director Sandra Choi is inspired by this, the magnificent Californian state, with its colors and  sculpture of architects such as Richard Meier and Frank Gehry.
The word is obviously heels, from the most classic to the sculptures, from the hightest and not, are characterized by braided leather, cork details or embellished with strings to tie the calf for a "slave" effect.
Beside this wide variety of sandals, espadrilles and boots, not to mention the mini jeweled bag
 All this, presented in a riot of bright colors that recall precisely the West Coast.
I leave you with images.
See you soon,
Fabiana


04 October 2015

MFW day 3: Coccinelle presentation


La nuova collezione primavera/estate 2016 di Coccinelle, si colora di tinte fresche e frizzanti, riscoprendo la lavorazione artigianale e l'utilizzo di materiali pregiati e touch grafici, giocando con trasparenze e geometrie destrutturate. 
La nuova linea riscopre il fattore leggerezza. Un esempio è dato dalla scomparsa della fodera interna delle borse, sostituita dalla pelle anche all'interno, meglio se in silver. Il pellame è spesso in versione double, ultra leggero e raffinato. 
Per il brand è il momento dei colori accesi e vitaminici attraverso l'utilizzo di tonalità quali verde menta, candy rose, rosso vermigliae arancio. L'iconica borsa B14 riscopre i toni più po nella sua versione in vitello, reso attuale dalla resinatura interna. 
Esplode, infine, il mix&match: i tessuti tecnici sono accostati alla pelle nei colori fluo; mentre cocco e pitone si fanno notare negli inserti e sui manici.
Grande protagonista il silver, che rende super glam la ladybag "Arlettis", trasformandone gli interni con dettagli design.







The new spring / summer 2016 by Coccinelle is colored in shades fresh and sparkling, rediscovering the craftsmanship and the use of quality materials and graphics touch, playing with transparency and unstructured geometries.
The new line will rediscover the lightness factor. An example is the disappearance of the inner lining of the bags, replaced by the skin inside, preferably in silver. The leather is often in double version, ultra light and refined.
For the brand is the time of bright colors and vitamins through the use of shades such as mint green, candy roses, red and orange. The iconic bag B14 rediscovers tones while in the version in calf, made by the current resin internal.
Explodes, finally, the mix & match: technical fabrics are matched to the skin in fluorescent colors; while crocodile and python stand out in the inserts and on the handles.
The star on silver, which makes the super glam ladybag "Arlettis", transforming the interior design details.

MFW day 3: Charlotte Olympia presentation


La collezione primavera/estate 2016 del brand Charlotte Olympia ci porta nella dimensione del viaggio, che prende ispirazione dal romanzo "I married adventure", scritto da Osa Johnson. 
Il racconto narra di una donna che esplora il mondo assieme a suo marito, con un particolare focus sulla terra africana. 
Predominante, dunque, in questa linea di accessori l'utilizzo della stampa animalier e zebrata e di materiali naturali quali il bamboo e la rafia per zeppe vertiginose, sandali gioiello, espadrllas e pump vertiginose, nonché la stampa del mappamondo riportata in gran parte su borse da viaggio e non. Anche la palette cromatica utilizzata resta fedele a quello spirito selvaggio caratterizzante l'intera collezione.




The spring / summer 2016 Charlotte Olympia's collection brings in the dimension of the trip, which takes inspiration from the novel "I Married adventure", written by Osa Johnson.
The story tells of a woman who explores the world with her husband, with a particular focus on African world.
Predominant, then, in this line of accessories the use of animalier and zebra print, natural materials such as bamboo and raffia for vertiginous wedges, jeweled sandals, espadrllas and dizzy pump, the printing of the globe reported largely on bags travel and no. Even the color palette used remains faithful to the wild spirit that characterizes the entire collection.

MFW day 3: Bulgari presentation




Durante il terzo giorno di "fashion week" sono stata ad alcune presentazioni circa le prossime collezioni primavera/estate 2016, tra le quali quella di Bulgari, tenutasi all'interno del lussuoso Hotel Bulgari qui a Milano.

Borse gioiello dai materiali pregiati, spiccavano tra gli accessori proposti dalla nota casa di moda in particolare la borsa in pitone "Bejewelled Serpenti Forever", modello dal disegno floreale dalle tonalità intense che prende ispirazione da una collana del 1968 appartenente alla collezione di Alta Gioielleria Bulgari. Una profusione di smeraldi caboschon, rubini e zaffiri, arricchiti da diamanti taglio brillante. La borsa, come la collana, sottolinea la costante capacità di Bulgari di esplorare nuovi territori pur rimanendo fedele al suo secolare savoir-faire e alle sue radici.

Insieme alla borsa “Bejewelled”, Bulgari ha presentato la nuova collezione accessori SS16.








During the third day of "fashion week" I have been some presentations about the upcoming spring / summer 2016, including that of Bulgari, held inside the luxurious Hotel Bulgari in Milan.

Jewel bags from high-quality materials, stood out among the accessories offered by the fashion house especially the python bag "Bejewelled Snakes Forever", model from the rich tones with floral design that takes inspiration from the collection of Bulgari High Jewellery of 1968 . A profusion of caboschon emeralds, rubies and sapphires, enhanced with diamonds. The bag, such as necklace, underlines the continued ability of Bulgari to break new ground while remaining true to its centuries-old expertise and its roots.

Along with the bag "Bejewelled", Bulgari presented the new accessories collection SS16.

MFW day 3: Aigner fashion show



Christian Beck, direttore creativo della maison Aigner, s'ispira per questa collezione primavera/estate 2016 al mondo sottomarino; il cui risultato è "UNDERWATER LOVE": una collezione cangiante luminosa, fluida e fresca dove le tonalità acqua si fondono con l'arancione dei coralli e le sfumature esotiche di creature marine che con le loro superfici luccicanti riflettono la luce del sole in mille colori. 
I vestiti leggeri sono realizzati in tessuti pregiati come il jacquard ed il tulle. Tagli puliti e sofisticati per i pantaloni, invece, lunghi e larghi in pelle velluto; mentre  i top corti  presentano la stampa motivo "frutti di mare", che descrivono al meglio il mondo sottomarino. 
Punto forte della collezione sono senza dubbio le borse caratterizzate dall'amore e attenzione per il dettaglio. La stampa "Stone", ricamata e decorata con pietra di luna, gioca un ruolo importante in questa collezione. La "Cybill Ocean" rappresenta uno dei "must-have" con la sua superficie scintillante dalle nuance che vanno dal blu, al viola, al verde fino all'arancione e al rosso, arricchito con elementi  metallici, come conchiglie, piovre o stelle marine.







Christian Beck, creative director of the fashion house Aigner, inspired this collection for spring / summer 2016 to the underwater world; which results in "UNDERWATER LOVE": an iridescent light, smooth and fresh collection where the water's shades blend with the orange and coral shades of exotic sea's creatures that with their shiny surfaces reflect sunlight into a thousand colors .
The clothes are made of lighter fabrics like jacquard and tulle. Clean cuts and sophisticated the pants, instead, long and wide in leather velvet; while short tops are printing "seafood" theme, that best describe the underwater world.
Highlight of the collection are undoubtedly the bags characterized by love and attention to detail. Print "Stone", embroidered and decorated with moonstone, plays an important role in this collection. "Cybill Ocean" is one of the "must-have" with its shimmering surface from shades ranging from blue to purple to green to orange and red, decorated with metallic elements, such as shells, starfish or octopuses.

MFW day 3: Uma Wang fashion show




Si apre così la sfilata di Uma Wang, tenutasi all'interno del Palazzo Reale a Milano durante la settimana della moda donna, con un gruppo di piccole ballerine di danza classica, da cui la designer prende ispirazione per la sua collezione primavera/estate 2016. In passerella hanno, infatti, sfilato abiti dalla performance fluida ed impeccabile che emanano eleganza e bellezza.
Giochi di volumi si alternano ad onde, pieghe e sovrapposizioni di tessuti, mentre il colore predominante è il nude, utilizzato dalla stilista per focalizzare l'attenzione sull'armonia tra corpo e vestito.




The show of Uma Wang opens in this way, held in the Royal Palace in Milan during fashion week woman, with a small group of dancers in ballet, from which the designer takes inspiration for her spring / summer 2016 collection. On the catwalk it was, in fact, marched from the fluid performance and impeccable clothes that exude elegance and beauty.
Games with volumes alternate with waves, folds and layers of fabrics, while the predominant color is nude, used by the designer to focus on the harmony between body and dress.