07 October 2015

MFW day 4: Roberto Cavalli fashion show



Un mix tra giorno e sera, tra rigore e sfrontatezza quello portato in passerella nella collezione primavera/estate 2016 di Roberto Cavalli dal nuovo direttore creativo Peter Dundas.
Abiti e gonne gipsy dalla forma fluida, mentre per i minidress le forme sono più strutturante ed aderenti. I caban senza maniche sono over e si impreziosiscono di catene, mentre le giacche strizzano un occhio al guardaroba maschile e assumono un tono più rigoroso.
La palette cromatica spazia dal classico nero ai toni del turchese, giallo, pesca e rosa carne. Infine accessorio onnipresente è la cintura in pelle, portata alta in vita, la quale tende ad evidenziare il punto vita della donna Roberto Cavalli.






A mix of day and night, between rigor and audacity that brought on the catwalk in the spring / summer 2016 Roberto Cavalli by the new creative director Peter Dundas.
Dresses and gipsy skirts by fluid shapes, while minidress forms are more structuring and adherents. The pea coat without sleeves are over and are embellished with chains, while jackets squint one eye on the male wardrobe and take on a more rigorous.
The color palette ranges from classic black to shades of turquoise, yellow, peach and pink meat. Finally omnipresent accessory is the leather belt, carried high in life, which tends to emphasize the waist of the woman by Roberto Cavalli.