07 October 2015

MFW day 4: Borsalino presentation



Amo i cappelli e credo che riescono a valorizzare un qualsiasi tipo di look anche il più banale, d'altronde si sa che gli accessori sono quelli che per la maggiore fanno la loro parte in un outfit. Perciò eccomi qui, durante la fashion week, ad esplorare il mondo Borsalino e  la sua collezione primavera/estate 2016, che si ispira agli elementi naturali. 
Colori, abbinamenti cromatici, materiali e lavorazioni...tutto sembra rendere omaggio alla natura e alla sua purezza.
La materia è la vera protagonista e viene esaltata attraverso le lavorazioni: abbiamo dunque il Trecciapaglia, paglia lavorata a trecce assemblate tra esse, il Panama crochet, il Parasisol la cui particolarità è data dalla sua leggerezza ed infine il Panama Quito, proposto a tesa piccola, media e larga sia in versione femminile che maschile. 
La palette cromatica, sia per la paglia che per il tessuto, va dal terra bruciata al terra di Siena, dal bianco naturale al corda, dall'ecrù fino ad arrivare al verde brillante.








I love hats and I think we can achieve any kind of look even the most trivial, then you know that accessories are the ones for the greater their part in an outfit. So here I am, during fashion week, exploring the world Borsalino and its spring / summer 2016, inspired by the natural elements.
Colors combinations, materials and craftsmanship ... everything seems to pay homage to nature and its purity.
The matter is the real star and is enhanced through the work: we have therefore Trecciapaglia, straw worked braids assembled between them, the Panama crochet, the Parasisol whose peculiarity is its lightness and finally Panama Quito, proposed small, medium and large in both men and women. 
The color palette for both  straw and fabric, ranging from scorched earth to sienna, from white to natural rope, dall'ecrù up to the bright green.