03 September 2015

Le mie vacanze italiane: #Capri


Potevo mai passare dalla mia Campania, senza fare un salto nel posto che più di tutti ho nel cuore? 
Direi proprio di no!
Ovviamente parlo della mia "Isla Bonita", ovvero Capri. Dopo essere stata a Positano, sentivo che mi mancava quel qualcosa di speciale che solo quest'isola riesce a darmi...quindi non contenta di esserci stata già per il mio compleanno durante il mese di Giugno; decido che prima di ripartire e ritornare poi alla quotidianità milanese, dovevo assolutamente andarci.
Perciò eccomi qui che ritorno a parlare di lei con grande piacere.  








Could never I go out of my Campania, without stepping into the place that most love above all?
Definitely not!
Of course I speak of my "Isla Bonita", Capri. After being in Positano, I felt that I was missing that special something that only this island can give me ... so glad I was already on my birthday during the month of June; I decided that before leaving and then returning to everyday life in Milan, I had to go there.
So here I am back to talk about Capri with great pleasure.






Questa volta però, oltre a cercare di trasmettervi questo mio piccolo grande amore, cerco di riassumervi un pò più sinteticamente ciò che di bello ed unico ha da offrire Capri.
Essendo un'isola, anche qui un quattro giorni di permanenza possono essere sufficienti per scoprirla da cima a fondo. 
L'isola si suddivide più o meno in questo modo: Marina Grande (ovvero il porto), Marina Piccola (dove lo stabilimento "La Canzone del Mare" detiene il podio in quanto popolarità), il centro (laddove è situata la famosa piazzetta e le sue viuzze per lo shopping di lusso), Anacapri(zona panoramica e di nicchia con diversi luoghi di interesse), con annessi Arco Naturale e Faro di Punta Carena.
Ovviamente di ciascuna zona vi parlerò di quelle che sono state le mie esperienze personali e sono convinta che tutt'oggi anche per me che sono "ormai di casa", ci sarà sempre qualche posto meraviglioso e nascosto che aspetta di essere scoperto.







But this time, in addition to trying to convey my little love, I try to summarize briefly a little more what is beautiful and unique Capri has to offer.
Being an island, here a four-day visit may be enough to discover it from top to bottom.
The island is divided more or less like this: Marina Grande (the port), Marina Piccola (where "La Canzone del Mare" has the podium as popularity), the center (where is located the famous square and its narrow streets for luxury shopping), Anacapri (scenic and niche with different points of interest), with the nearest Natural Arch and Punta Carena.
Obviously each zone will speak of those who have been my own experiences and I am convinced that almost today for me who are "now at home", there will always be some wonderful and hidden places, waiting to be discovered.




Una volta giunti sull'isola la prima zona che involontariamente vi ritroverete davanti è proprio quella di Marina Grande. Classica zona portuale, circondata da bar/ristoranti più commerciali, dove è presente la biglietteria della funivia, indispensabile per ritrovarvi su in piazzetta se non siete moto/auto muniti.Certo potete anche scegliere il taxi, ma ve lo sconsiglio se non volete restare scioccati per le tariffe, al vostro arrivo.  

Luogo degno di nota raggiungibile da qui soltanto via mare sono i Bagni di Tiberio, stabilimento balneare con ristorante nascosto in una baia, dal mare cristallino e dove un tempo l'imperatore Tiberio amava "spiaggiarsi".







Once on the island the first zone who unwittingly takes you to is that of Marina Grande. Classical port area, surrounded by tourist bars / restaurants, where there is the cable car ticket, essential to find yourself in the square if you are not provided of moto / car. For sure, you can also choose a taxi, but I do not recommend it unless you want to be shocked for rates, once you arrive.
Noteworthy location accessible only by sea from here are "I Bagni di Tiberio", beach club with restaurant tucked away in a bay by clear water and where once the emperor Tiberius loved "beach themselves."

Presa la funicolare, in 5 minuti sarete giunti in piazzetta, luogo ideale per una colazione baciati dal sole o per un drink post-cena. Questa rappresenta un pò il cuore di Capri, in quanto da qui si diramano i vari luoghi da poter raggiungere. 





Taking the funicular in 5 minutes you will arrive in the square, an ideal place for a sun-kissed breakfast or an after-dinner drink. This is somewhat the heart of Capri, because from here you branch out the various places that you can reach.









Facilmente accessibili a piedi e da vedere assolutamente sono i seguenti luoghi d'interesse: Via Camerelle( per lo shopping di lusso e artigianale, ma anche per respirare la vera essenza dello stile di vita caprese), 

Punta Tragara (punto 
panoramico dal quale ammirare i Faraglioni di Capri e dal quale potete raggiungere, percorrendo tanti ma davvero tanti scalini, altro stabilimento balneare famoso e da far venire per davvero gli occhi a cuoricino, "La Fontelina Beach") ed infine altro punto panoramico sono "I Giardini di Augusto", dal quale puoi ammirare i Faraglioni, la Via Krupp, Monte Solaro e la baia di Marina Piccola; dunque una vista a 360° dell'isola.





Easily accessible on foot and worth seeing are the following places of interest: Via Camerelle (for luxury shopping and crafts, but also to breathe the true essence of the lifestyle of Capri), 










Punta Tragara (panoramic point from which to admire "I Faraglioni" of Capri and from which you can get along so many but so many steps, other famous bathing place that really get you crazy at
the sight, "Fontelina Beach" and finally another viewpoint are "The Gardens of Augustus", by which you can admire Faraglioni, Via Krupp, Monte Solaro and the Bay of Marina Piccola.





Situata in prossimità di uno degli alberghi più storici di Capri (Il Quisisiana) ed assolutamente da provare è la Pasticceria R. Buonocore. Degno di nota è il suo gelato, che sia in coppetta, con cono o brioche, il "momento godimento" è assicurato. 
Atmosfera sognante e ottimo cibo per una pranzo/cena "top" hanno il nome di "Ristorante Da Paolino".





Located near one of the most historic hotels in Capri (The Quisisiana) and must-try is the Pastry R. Buonocore. Noteworthy is its ice cream, which is in the cup, cone, or brioche, the "time enjoyment" is assured.
Dreamy atmosphere and great food for a "top" lunch / dinner have the name of "Restaurant Da Paolino".





Poco distante dalla zona centrale di Capri, è situata Marina Piccola raggiungibile a piedi o con l'autobus. Questa zona è caratterizzata dalla presenza di una spiaggia pubblica con ciottoli di piccole dimensioni e abbastanza affollata durante i periodi di alta stagione. Quindi il mio consiglio è quello di spendere la vostra giornata al mare in uno degli stabilimenti balneari presenti in sito. 
"La Canzone Del Mare" ed il "Lido Scoglio delle Sirene" sono tra quelli provati da me e vi dirò che nonostante il primo sia storicamente famoso e dispone di ristorante/bar e due piscine, oltre l'accesso al mare; preferisco il secondo citato per la distanza dei lettini/sdraio l'uno dall'altro e poi diciamocelo...a Capri l'utilizzo della piscina è quantomeno inutile.










Not far from the central area of Capri, Marina Piccola is located within walking distance or by bus. This zone is characterized by the presence of a public beach with small pebbles and quite crowded during the peak season. So my advice is to spend your day on the beach in one of the beach clubs on site.



"La Canzone del Mare" and "Lido Scoglio delle Sirene" are among those tested by me and I will tell you that although the first is historically famous and have a restaurant / bar and two swimming pools, as well as access to the sea; I prefer the latter named for the distance of the chairs from each other and let's face it ... in Capri the use of the pool is at least unnecessary.







La zona più alta in assoluto di questa meraviglia è proprio Anacapri, dalla quale potete ammirare i più maestosi panorami. Raggiungerla fino alla piazzetta principale è semplice dal centro vero e proprio, attraverso l'autobus o perché no, potete decidere anche di noleggiare uno scooter, poiché da questo punto è possibile raggiungere le migliori scogliere del luogo. Anacapri è anch'essa ricca di boutique e negozietti di souvenirs, nonchè di ottimi ristoranti; come quello consigliatomi da un mio caro amico "Da Gelsomina".
Nelle immediate prossimità di questo punto, potete provare l'esperienza di salire in seggiovia che ad alta quota vi porta fin sopra Monte Solaro. L'esperienza, per me, è stata divertente ed emozionante e rappresenta per davvero il punto più alto dell'isola. 






 The highest area in absolute of this wonder is just Anacapri, from where you can admire the most spectacular views. To reach the main square is simple from the center itself, through the bus or why not, you can also decide to rent a scooter, because from this point you can get the best reefs of the place. Anacapri is also lined with boutiques and souvenir shops, as well as great restaurants; like one by advice from a dear friend "Da Gelsomina".

In the immediate of this point, you can try the experience to get in the chair lift at high altitude takes you up over Monte Solaro. The experience, for me, was fun and exciting and is really the highest point of the island.





Altro punto d'interesse è sicuramente "Villa San Michele", villa che prende il nome da una piccola cappella che sorgeva in epoca medioevale alla fine della Scala Fenicia nel territorio appunto di Anacapri. Da qui, oltre ad ammirare la meravigliosa abitazione e possibile vedere il porto di Capri e la sua costa dall'alto. 








Another point of interest is surely "Villa San Michele", the villa which takes its name from a small chapel that stood in medieval times at the end of the Phoenician steps precisely in the territory of Anacapri. Hence, in addition to admiring the beautiful home and can see the port of Capri and the coast from above.




Sempre prendendo un autobus, da Anacapri avete la possibilità di scegliere di dirigervi verso il Faro di Punta Carena, del quale vi ho parlato qui; oppure verso l'Arco Naturale, dove a mio avviso potrete godervi un tuffo nell' acqua più blu in assoluto. Non a caso, è il punto dove si trova la famosa Grotta Azzurra. Un posto degno di nota? Il "Beach Club Il Riccio", ristorante per palati sopraffini e dotato di splendida terrazza solarium a ridosso della grotta. 



Spero che questo post più o meno riassuntivo della mia Capri, possa essere d'ispirazione o d'aiuto, per chi vorrà trascorrere delle ore liete al mare. :-)
A presto,
Fabiana




Always taking a bus from Anacapri you can choose to head to the Lighthouse of Punta Carena, of which I spoke here; or to the Natural Arch, where I think you can enjoy a dip in the water bluer than ever. Not coincidentally, it is where you will find the famous Blue Grotto. A place worthy of note? The "Beach Club Il Riccio", a restaurant for refined palates and has beautiful sun deck near the cave.


I hope this post pretty much summarized my Capri, can be of inspiration or help, for those who want to spend pleasant hours at sea. :-)
See you soon,
Fabiana