28 August 2015

Le mie vacanze italiane: #Positano


Non vorrei iniziare questo post con la fatidica e dolorosa frase "l'estate sta finendo", ma la realtà è pressoché quella. :-(
Da buona terrona quale sono ho i cosiddetti sintomi "depressivi" da post- rientro ancora tutt'oggi. 
Mi ritrovo qui a Milano, seduta alla scrivania con il pc acceso e svogliatamente e con quel pizzico di nostalgia faccio scorrere le immagini immortalate durante le mie vacanze estive, ormai giunte al termine. 
Per quest'estate 2015 ho deciso di restare nella nostra bella Italia e ritornare in alcuni posti del cuore che fanno parte della mia Campania e di scoprirne altri un pò più a Sud, nei quali non vi ero mai stata, come le Isole Eolie in Sicilia. 
Andando con ordine vi inizio a mostrare qualcosina della prima tappa effettuata, ovvero Positano. Amo chiamare questo posto: "piccola perla della Costiera Amalfitana". 






I would not start this post with the fateful and painful phrase "the summer is ending," but the reality is that almost. :-(
Be a good Southerner means the so-called depressive symptoms to be back from holidays.
I find myself here in Milan, sitting at desk with my pc and listlessly and with a touch of nostalgia I scroll through the images captured during my summer holidays now come to an end.
This summer 2015 I decided to stay in our beautiful Italy and return in some places of the heart that are part of my Campania and discover other ones a little further south, where thereI am never been, as the Aeolian Islands in Sicily .
Going in order I will start to show you a little bit of my first trip to Positano. I like to call this place: "small pearl of the Amalfi Coast."




 Premettendo che la Costiera è tutta bella da vedere con i suoi panorama mozzafiato, mare cristallino e piccoli paesi incastonati tra le montagne...di tutti, il mio preferito è sicuramente lui.
La sua particolarità è quella di essere perpendicolare al mare ed è quindi attraversata da una via principale e da numerose "scalinate", che portano al mare ed all'interno delle quali vi sono caratteristici negozi che vendono sia prodotti artigianali che souvenirs. 
Le sue spiagge principali sono Marina Grande e Fornillo, entrambe raggiungibili a piedi e dunque più pratiche anche se degna di nota è quella di Arienzo, raggiungibile soltanto via mare.

Per questa mia toccata e fuga ho preferito la praticità di Marina Grande, nello specifico il Lido balneare "L'Incanto", situato proprio di fianco alla rinomata discoteca "Music On The Rocks". Preferisco questo posto per la meno caoticità della spiaggia principale e per la mancanza di sabbia, sostituita da una piattaforma e con presenza di scalini per la discesa al mare senza trascurare il suo ristorante che delizia con  piatti mediterranei e dal sapore di mare. 
Si lo so, ho le mie fissazioni e povero chi mi sopporta ma come si dice dalle mie parti: "mai cambiare la via vecchia per quella nuova, perché sai quello che lasci ma non sai quello che trovi".





Assuming that the Coast is all nice to look at with its breathtaking scenery, clear water and small villages set in the mountains ... above all my favorite is definitely Positano.
Its particularity is to be perpendicular to the sea so it is crossed by a main road and a number of "stairs", leading to the sea and within which there are so many shops selling handicrafts and souvenir.
Its main beaches are Marina Grande and Fornillo, both within walking distance and therefore more practical though worthy of note is that of Arienzo, reachable only by sea.

For my touch and go I preferred the convenience of Marina Grande, specifically the Lido beach "L'Incanto", located right next to the famous disco "Music On the Rocks". I prefer this place for less chaos of the main beach and the lack of sand, replaced by a platform and with the presence of stairs for access to the sea without neglecting its restaurant will delight you with its Mediterranean and the flavor of sea.
I know, I have my fixations and poor who stand by me but as we say in my part: "never change the old way for the new one, because you know what you leave but you do not know what they are".




 Il tipo di vacanza che ci si può aspettare da un posto del genere non ha nulla a che vedere con party super affollati sulla spiaggia ed il rientro a casa in nottata ancora traballanti.
Positano è una destinazione "modaiola" si, ma tranquilla...così come un pò in tutta la costiera. E' un luogo dove si va per rilassarsi distesi al sole, mangiar bene, rifarsi gli occhi con paesaggi a strapiombo nel mare, passeggiare tra le sue viuzze animate da turisti provenienti da ogni dove gustando magari un buon gelato o fermarsi in uno dei cocktail bar per un aperitivo guardando il tramonto. Se a fine giornata volete, poi, fare "quattro salti", non vi resta che dirigervi nella discoteca rinomata del posto. 
Vi bastano un due/tre giorni per godervi al meglio questo piccolo comune ed una volta che vi trovate lì proseguendo (in macchina) verso Salerno potete visitare alcuni dei paesi limitrofi "ToBe", come: Amalfi, Ravello e Vietri sul mare.







The type of holiday that you can expect from this place does not have nothing to do with super busy party on the beach and return home at night still shaky.
Positano is a destination "fashionable", yes, but is quiet ... as well as some in the whole coast. It 'a place where you go to relax lying in the sun, eating good food, feast your eyes with its landscapes overlooking the sea, walk through the narrow streets alive with tourists from everywhere enjoying ice cream or maybe stopping at one of the many cocktail bars for a drink watching the sunset. If at the end of the day you want, then, to "shake your booty", you just need to head in the famous nightclub of the place.
What do you need is about two / three days to enjoy the best of this small town and once you are there continuing (in the car) to Salerno you can visit some of the neighboring countries "ToBe" as: Amalfi, Ravello and Vietri sul Mare.