26 February 2014

Trend report: metallized


Other diktat of this spring / summer 2014, coming straight from the catwalks of many designers, are the metal textures and laminated fabrics that have invaded jackets, dresses, skirts and outerwear. A quirky trend that is likely to be welcomed by fashionistas not only for the "cool" evenings, but that is proposed especially for the day looks! Of course, if you prefer to stay more anonymous, you can always opt for accessories such as handbags, shoes and jewelry, which are in gold, silver and bronze shades ... the more "cool" of this season. 
Personally I prefer the silver paired with white or pastel colors, very trendy in this season, they immediately recall the "summer-time"! 
What do you think of this shiny trend
Good afternoon, 
Fabiana








Altro diktat di questa primavera/estate 2014, proveniente direttamente dalle passerelle di numerosi designer, sono le texture metalliche ed i tessuti laminati che hanno invaso giacche, vestiti, gonne e capi-spalla. Un trend eccentrico che è destinato ad essere accolto dalle fashioniste non solo per le serate "cool", ma che viene proposto sopratutto per i look di giorno! Certo, se preferite rimanere più nell'anonimato potrete sempre optare per gli accessori: quali borse, scarpe e bijoux, che si rivestono d'oro, argento e bronzo...le nuance più "cool" di questa stagione. 
Personalmente prediligo l'argento che abbinato con il bianco o con le tinte pastello, molto in voga in questa stagione, fanno subito "summer-time"!
Cosa ne pensate voi di questa tendenza "luccicante"?
Buon pomeriggio,
Fabiana

25 February 2014

Parka and Dr Martens

Chicnova parka - Dr Martens boots - Fossil bag - Calzedonia leggings - Zara sweatshirt 


A little while ago I shared on my profile Instagram (@ adreamcalledfashion) this look, which finally wore the parka of my dreams, purchased on the online shop Chicnova and that looks like the model proposed by the shop Minusey that has depopulated among fashionistas . Well I've paid less and have the same happiness, because it has all the qualities that I was looking for a long time in one model! :-) 
I then matched it very simple elements, such as leggings by denim effect, black sweatshirt with a slogan, folder bag in burgundy by Fossil and finally my new love Dr Martens boots. 
So for a Sunday around this seemed me ideal! 
What do you think of this look from improvised post? 
A hug, 
Fabiana







Un po di tempo fa ho condiviso sul mio profilo Instagram (@adreamcalledfashion) questo look, nel quale indossavo finalmente il parka dei miei sogni, acquistato sullo shop online Chicnova e che assomiglia tantissimo al modello proposto dallo shop Minusey e che ha spopolato tra le fashioniste. Beh io l'ho pagato meno e sono lo stesso felice, perchè possiede tutti i requisiti che da tempo cercavo in un solo modello! :-)
Ad esso ho poi abbinato elementi molto semplici, quali: leggings effetto denim, felpa nera con slogan, borsa a cartella in bordeaux della Fossil ed infine le mie nuove amate Dr Martens.
Insomma per una giornata domenicale in giro mi sembrava l'ideale!
Cosa ne dite di questo look dal post improvvisato?
Un abbraccio,
Fabiana


24 February 2014

Hipsta girl


Mini Skirt from the sharp cut in the neoprene fabric, sweatshirt with a pop flower print, a wool cap and black high ankle, a bit aggressive, even those made ​​by the side buckles: these are the elements that make up the outfit that I show you today. 
I like it! 
No frills, but just a few elements and with whom to feel comfortable and at ease, bright colors in contrast with the ubiquitous black, metropolitan style but with a touch of femininity.
What do you think? 
I leave you with the images that follow. 
Good start to the week, 
Fabiana






Minigonna dal taglio vivo in tessuto neoprene, felpa con stampa pop a fiori, una cuffia in lana nera e tronchetti alti ed un po aggressivi, resi tali anche dalle fibbie laterali: sono gli elementi che compongono l'outfit che vi mostro oggi. 
Ecco a me piace così!
Senza troppi fronzoli, pochi elementi ma giusti e con i quali sentirsi comode e a proprio agio, colori vivaci in contrapposizione con l'onnipresente nero, gusto metropolitano ma con quel pizzico di femminilità.
Cosa ne dite?
Vi lascio alle immagini che seguono.
Buon inizio settimana,
Fabiana


21 February 2014

Pizzeria Gino Sorbillo - Via dei Tribunali, Napoli


Today we talk about another hystoric and top pizzeria(born in 1935) in Naples , that of Gino Sorbillo located in the middle of the historic center of the city, Via dei Tribunali. Unlike the first of which I have spoken , the proposals in this menu are more varied in order to satisfy even those who love the more elaborate choices and quality , in my opinion , is equated to that already mentioned previously (for me top for the choice of margherita) .
Here you can feel the Neapolitan tradition as soon as you cross the threshold of entry , thanks to the rustic feel of the place, the presence of some Neapolitan musical entertainment from time to time,  marble tables by unpretentious style, and of course the ubiquitous wood-burning oven where born the delicacies chosen . These in particular are made with fresh and high quality products, the thickness of the pizza is at its lowest (forget the classic super thick focaccia, now pretend to call pizza) and the large diameter is an attempt for the throat. I could try the following and none of them have lived up to expectations: "margherita", "capricciosa", "diavola" and "margherita a filetto di pomodoro". Although the place is always very busy for both lunch and dinner (it is advisable to anticipate to the usual hour of point to not wait long), the velocity of the staff is excellent , not to mention the bill. How do you say, very good quality at the best price( one margherita at only 3,30 € )!
P.s a little curiosity: the names adopted for the special pizzas are a tribute to the grandfathers and the 21 brothers Sorbillo, including the father of Gino.






Oggi parliamo di un altra pizzeria storica e top(nata nel 1935)di Napoli, quella di Gino Sorbillo situata nel bel mezzo del centro storico della città, Via dei Tribunali. A differenza della prima di cui vi ho parlato, in questa le proposte del menù sono più varie in modo da poter accontentare anche chi ama le scelte più elaborate e la qualità, a mio avviso, si equipara a quella già citata precedentemente(per me top per la scelta della margherita). 
Qui la tradizione napoletana si respira già appena si varca la soglia d'entrata, grazie all'atmosfera rustica del locale, alla presenza di qualche intrattenimento musicale partenopeo di tanto in tanto, ai tavoli in marmo senza troppe pretese per il tovagliato ed ovviamente all'immancabile forno a legna dal quale escono le prelibatezze prescelte. Queste in particolare sono realizzate con prodotti freschi e di qualità, lo spessore della pizza è ai minimi(dimenticatevi delle classiche focacce super spesse che ormai spacciano per pizza) e dall'ampio diametro da far gola. Io ho potuto provare le seguenti e nessuna di queste ha deluso le aspettative: margherita, quattro stagioni, diavola e margherita con filetto di pomodoro. Seppur il locale sia sempre molto affollato sia a pranzo che a cena(si consiglia di anticiparvi rispetto agli orari di punto per non aspettare a lungo) la velocità del personale è ottimale, per non parlare del conto. Come si dice un ottimo rapporto qualità-prezzo(una margherita solo 3,30 euro)!
P.s una piccola curiosità: i nomi adottati per le pizze speciali sono un omaggio ai nonni ed ai 21 fratelli-pizzaioli Sorbillo, tra cui il papà di Gino.




Moschino fashion show A/W14-15


These days, in Milan , is taking place the women's fashion week in which next autumn / winter 2014 collections are presented. For personal problems, unfortunately, I will not be able to attend live at various events going on, although I still keep myself updated daily on the news of the " fashion" world.
I say this because today I want to tell mine about a particular fashion show, that took place yesterday, February 20, 2014 , Moschino.
In a previous post , I had already mentioned about the changes that the brand Moschino brought forward , as well as the acquisition of new creative director Jeremy Scott and his pre-collection already very popular. Now, during the fashion week, the irreverent designer presented his first collection for the brand, in which protagonists are referred to junk food , to cartoons, to pop prints by the lure of consumerism, without missing the iconic elements that reinvent themselves in an ironic adjective that best describes the key leaders on the catwalk .
Let's face it , in fact, most of them , of course, are not suitable to be worn in everyday life , but we must say, he is really a genius ! A simple parade transformed in a real show , in which the trays, which apparently seem to bring the famous Happy Meal of McDonald's, have instead quilted handbags with the distinctive M heart shaped. The accessories are not those commonly seen and used, but rather become drinks and take-away's box from the fast food. Pieces that will surely become a must ? Obviously the cover to the phone and the over-sized red pull with the icon. From the "junk" food, its eclectic mind passed then to "Spongebob" cartoon, which invades backpacks, shoes , overcoats and over-sized pull. Finally, we can see references to pop art at the end of the show with dresses by exaggerated prints as pop -corn , American soups, chips , candy and chocolate .
In short, if his goal was to impress and be talked about , I think he succeeded ! Standing ovation for Jeremy!








In questi giorni, a Milano, sta avendo luogo la settimana della moda donna nella quale vengono presentate le collezioni del prossimo autunno/inverno 2014. Per problemi personali, purtroppo, non riuscirò ad assistere dal vivo ai vari eventi in corso ed in programmazione, anche se continuo a tenermi aggiornata quotidianamente sulle notizie del mondo "fashion". 
Vi dico questo, perché oggi voglio dire la mia su una sfilata in particolare che ha avuto luogo ieri 20 febbraio 2014; ovvero quella di Moschino
In un precedente post, vi avevo già accennato circa i cambiamenti che il brand Moschino aveva portato avanti, nonché dell'acquisizione del nuovo direttore creativo Jeremy Scott  e della sua pre-collezione già molto amata. Adesso, in occasione della fashion week, l'irriverente designer ha presentato la sua prima collezione per il brand, nella quale hanno fatto da padrone riferimenti al junk food, ai cartoons, a stampe pop dal richiamo consumistico, senza far mancare gli elementi iconici che si reinventano in chiave ironica, aggettivo chiave che descrive al meglio i capi presentati in passerella. 
Ammettiamolo, infatti, gran parte di essi, di certo, non sono adatti per essere indossati nella vita comune, però bisogna dirlo, lui è davvero un genio! Una semplice sfilata si trasforma in un vero e proprio show, nel quale vassoi, che in apparenza sembrano portare il famoso Happy Meal del Mc Donald's, presentano invece borse matelassè con l'inconfondibile M  a forma di cuore. Gli accessori non sono quelli comunemente visti ed usati, ma bensì diventano bibite e box take-away da fast food. Pezzi che sicuramente diverranno un must? Ovviamente la cover per cellulare ed il pull over-size in rosso con icona. Dal cibo "spazzatura" la sua mente eclettica s'ispira poi al cartone "Spongebob", che invade zaini, scarpe, piumini e pull over-size. Infine si assiste, nella parte finale dello shhow, ad un richiamo pop art con abiti esagerati e dalle stampe più disparate, come pop-corn, zuppe americane, chips, caramelle e cioccolata. 
Insomma, se il suo obiettivo era quella di stupire e far parlare di se , credo proprio che ci sia riuscito! Bravo Jeremy!





19 February 2014

Patchy denim



In the 90 ' rather than a real trend , it was a requirement !
Do you remember that time as teenagers, when we covered, with nice "patches ", our jeans of the heart and versatile denim jackets, become worn over time? Well, as you well know, fashion always repeats itself , because one of the golden rules is to try to not get away anything from your wardrobe , because who knows if one day something can return to you useful!
Not to mention one of the must-have leaders / fabric like denim ... proposed and reviewed in many different ways , already in the last collection f / w 2013 Philipp Lim, this work with the " patches " with a vintage flavor and by "punk - hectare " style has made its appearance on skinny jeans and motorcycle jackets to follow then it was the turn of DKNY with s / s 2014 collection. Not to mention , then, the advertising campaign featuring the model Cara Delevingne, icon that perfectly represents those years where the nonconformism and the rebel style were a diktat .
Do not want to invest in a new pair of jeans rather wanted and prefer, instead , models, they are easy to match with everything? A solution is always there, if you try !
In fact, if you have a natural artistic arrangement and " self-made ", you can also create yourself a custom version of a " patchwork denim " , starting from one of those old jeans that do not wear more and adding to it all the " patches" that you can find. In a single phrase : " DIY " !
Good afternoon,
Fabiana







Negli anni 90' più che una vera e propria tendenza, si trattava di un'esigenza! 
Vi ricordate quel periodo da adolescenti, quando si ricoprivano di simpatiche "patches" i propri jeans del cuore e le versatili giacche in denim ormai usurate nel tempo? Bene, come ben sapete la moda si ripropone sempre; infatti una delle regole d'oro è cercare di non gettare via nulla dal proprio guardaroba, in quanto chissà se un giorno potrà ritornarvi utile! 
Non parliamo poi di uno dei capi/tessuti must-have come il denim...proposto e rivisto in tutte le salse, già nell'ultima collezione f/w 2013 di Philipp Lim, questo lavoro con le "pezze" dal sapore vintage e dallo stile "punk-ettaro" ha fatto la sua comparsa su jeans a sigaretta e giubbotti da motociclista...a seguire poi è stata la volta di DKNY con la sua collezione s/s 2014. Senza dimenticare,poi, la relativa campagna pubblicitaria avente come protagonista la modella Cara Delevingne, icona che rappresenta alla perfezione quegli anni dove l'anticonformismo e lo stile da ribelle erano un diktat. 
Non avete voglia di investire su un nuovo paio di jeans piuttosto ricercati e preferite, invece, modelli, che siano facili da abbinare con tutto? Una soluzione c'è sempre, se la si cerca! 
Infatti, se avete una naturale disposizione artistica e "self-made", potrete creare anche voi stessi la versione personalizzata di un "patchwork denim", partendo da uno di quei vecchi jeans che non indossate più e aggiungendo ad esso tutte le "patches" che riuscite a scovare. In una sola espressione: "DIY"!
Buon pomeriggio,
Fabiana



17 February 2014

Spring stays to floral print


1/2/3. Topshop Bikini, dress and tank 4/5. Asos t-shirt and skort  6. HM sweatshirt  7. Shopart sweatshirt  8. Gaelle Bonheur Paris sweatshirt  9. Vans sneakers


I know, the floral print in the spring is pure avant-garde ( would say Miranda in the famous movie "The Devil Wears Prada ")! But if this is one of the trends of this 2014 season, why not talk about it anyway?
The protagonists , no doubt, of this particular fantasy are sweatshirts (another trend in itself ) from the colors more vivid or less , such as those proposed by the French brand Gaelle Bonheur Paris, for example. Bon ton or sheath effect dresses can be a good alternative , but if I were you, I'd look on the hybrid form between skirt / shorts , named "skort", which is much more trendy and is also super versatile and available in many colors and patterns. Instead are you been focusing on the next purchase of a pair of sneakers, Vans maybe ? Here are the slip-on in botany print, which can give that touch of individuality even at a " total black look"! If you have no fear of the costume fitting , since you are already in great shape , have you already thought about a bikini like a pin-up girl of the 40s ', as proposed by the Anglo-Saxon brand Topshop ?
In short, there will be choices that will make you win in originality but no doubt are trendy and are consistent with the season that finally is upon us! 
Good afternoon, 
Fabiana








Si lo so, la stampa floreale in primavera è avanguardia pura (direbbe la Miranda del celeberrimo film "Il diavolo veste Prada")! Ma se questa rappresenta una delle tendenze di questa stagione 2014, perché non parlarne ugualmente?
Protagoniste, senza dubbio, di questa particolare fantasia sono le felpe(altra tendenza a sé) dai colori più vivaci o meno, come quelle proposte dal brand francese Gaelle Bonheur Paris, ad esempio. Abiti dal taglio bon ton o ad effetto guaina posso essere, si, una valida alternativa ma se fossi in voi, punterei su quella forma ibrida tra minigonna/pantaloncino, comunemente detta "skort", che fa tanto tendenza ed in più è anche super versatile e disponibile in tantissime varianti di colore e fantasie. State invece puntando il vostro prossimo acquisto su un paio di sneakers, magari della Vans? Ecco le slip-on in stampa botanica possono dare quel tocco di particolarità anche ad un "total black look"! Se invece non avete timore della prova costume, poiché siete già in forma smagliante, avevate già pensato ad un bikini da pin-up degli anni 40', come quello proposto dal brand anglosassone Topshop?
Insomma, non saranno scelte che vi faranno vincere in originalità ma senza dubbio sono di tendenza e sono coerenti con la stagione che, finalmente, è alle porte!
Buon pomeriggio,
Fabiana

Ristorante Delicatessen - Milano


Despite being a lover of traditional food, my culinary curiosity leads me occasionally to try new flavors, which deviate a bit from cooking or meals that most commonly consume. That is the reason why one evening I decided to try the restaurant Delicatessen in Milan , where you can taste typical dishes of South Tyrol.
Lustful that I am, what prompted me to try this place, with friendly and elegant atmosphere, by a natural style typically of mountain lodge, were especially the original proposals on the menu.
Once seated , the wait staff is very helpful with any request or explanation of the dishes signed by Peter Gläser. A first taste is almost always offered from the house, in my case it was a thin slice of lard lying on a bed of red cabbage, and disposal of the guests are served a basket of varied and typical bread, for me that I am a lover, is the end of the world. My experience continued with homemade cocoa pappardelle with venison ragout with cream ( sweet and delicate taste ) and goulash with chamoise meat and canederlo with speck (try and you will not regret ... the meat of chamois soft and by intense taste and what about the canederlo , yummy ! ) .
As obvious as it is, could not miss the dessert! From greedy , I' ve tried two ... the first one: classic apple strudel in puff pastry is still warm and served with vanilla ice cream ( superb ), while the second one: Kaiserschmarren ( typical cake made ​​with eggs ) with apple puree and cinnamon and cranberry jam ( a delicacy that makes you diabetes!) .
If you love wine , then you can choose from over 75 labels, all coming from South Tyrol .
So from my description you can guess that my experience has been very positive and although the prices are not exactly modest , it's worth it, if you are going to delight the palate with special and satisfying flavors.









Pur essendo un amante del cibo tradizionale, la mia curiosità culinaria mi porta di tanto in tanto a provare nuovi sapori, che si discostano un po dalla cucina casalinga o dai pasti che più comunemente consumiamo. Ecco il motivo per il quale una sera decisi di provare il Ristorante Delicatessen a Milano, nel quale si possono degustare piatti tipici dell'Alto Adige
Da golosona quale sono, ciò che mi ha spinto a provare questo posto dall'atmosfera accogliente, elegante e dal design "nature", stile baita di montagna; sono state sopratutto le proposte originali del menù. 
Una volta accomodati, il personale di sala è davvero disponibile ad ogni richiesta o spiegazione dei piatti proposti e firmati da Peter Gläser. Un primo assaggio viene offerto quasi sempre dalla casa, nel mio caso si trattava di una sottile fetta di lardo distesa su letto di cavolo rosso, e a disposizione dei commensali viene servito un cesto con pane variegato e tipico, che per me che ne sono amante, è la fine del mondo. La mia esperienza è proseguita poi con pappardelle al cacao fatte in casa con ragù di cervo alla crema di latte(gusto dolce e delicato) e Gulash di camoscio con canederlo allo speck(da provare e non ve ne pentirete...la carne di camoscio morbida e dal gusto intenso e che dire del canederlo, una squisitezza!).
Come ovvio che sia, non poteva mancare il dolce! Da ingorda, ne ho provati ben due...il primo: classico strudel di mele in pasta frolla ancora caldo e accompagnato da gelato alla crema(superbo), mentre il secondo: Kaiserschmarren(dolce tipico a base di uova) con purea di mele e cannella e marmellata ai mirtilli rossi(di una golosità che fa venire il diabete!).
Se siete amanti del vino, poi, qui potrete scegliere tra ben 75 etichette, provenienti tutte dall'Alto Adige.
Insomma dalla mia descrizione si può intuire che la mia sia stata un'esperienza davvero positiva e anche se i prezzi non sono propriamente modici, ne vale la pena, se avete intenzione di deliziare il palato con sapori particolari e soddisfacenti.




11 February 2014

Tulle skirt

Even though my career as a dancer was short-lived , as a child I loved to wear ( even outside of dance ) the white tutu. Growing up, my  " princely " imagination has moved on, thanks to an outfit worn by Carrie Bradshaw in the first episodes of the famous TV series Sex and the City , on the tulle skirt .
Tend not be a person who loves the romantic and bon ton, but on this one I really do an exception! It 's true , it will not be a head you can wear on any day as impractical and very flashy, but I assure you that it's becoming really trendy and you do not believe me, but there are also different ways to wear a tulle skirt, whether short , medium or long .
If you choose a short length you can give a strong contrast to its romantic style , wearing a pair of biker boots , for example; but if you want to aim for a more glamorous style, with a medium or long model, you have to choose classic pumps by 12 heel.
Because of its bulkiness, then, combined it always with something by a "slim" fit and that arrives at the waist to give a proportion to the final result.
If you still have doubts, you just need to take a look at the following pictures from which to take inspiration !
Good afternoon guys!
Fabiana







Anche se la mia carriera da ballerina ha avuto breve durata, sin da bambina adoravo indossare(anche al di fuori dell'attività danzante) il tutù bianco. Crescendo, la mia fantasia "principesca" si è spostata poi, grazie ad un outfit indossato da Carrie Bradshaw nelle prime puntate del famoso telefilm Sex and the City, sulla gonna in tulle
Tendenzialmente, non sono una persona che ama lo stile romantico e bon ton, ma su questa faccio davvero un eccezione! E' vero, non sarà di certo un capo da poter indossare in un giorno qualunque in quanto poco pratico e molto vistoso, ma vi assicuro che sta diventando davvero di tendenza e non mi crederete, ma ci sono anche diverse modalità per indossare una gonna in tulle, che sia  corta, media o lunga. 
Se scegliete una lunghezza corta potete dare un forte contrasto al suo stile romantico, indossando un paio di biker boots ad esempio; se invece volete puntare ad uno stile più glamour, con un modello medio o lungo, scegliete come scarpa una classica decolleté tacco 12. 
Vista la sua voluminosità,poi, abbinate ad essa sempre qualcosa dalla vestibilità "slim" e che arrivi all'altezza della vita in modo tale da rendere proporzionato il risultato.
Se avete ancora dei dubbi, non vi resta che dare un'occhiata alle immagini seguenti, dalle quali prendere ispirazione!
Buon pomeriggio ragazze/i!
Fabiana

10 February 2014

MeMyselfAndI


Do you know about those days of relax, in which a good cup of coffee and some fashion magazines will keep you company? I love it! 
It is in one of these that I began to dream, so I thought, along with the help of my friend and photographer, to take these pictures that you see today. 
No elaborate outfits, but just me, a soft cardigan in a soft pastel pink, high-waisted slip and the love to the glossy world called fashion!
I hope you will like it, as I do, and I take this opportunity to wish you a good week! 
Fabiana





Avete presente quelle giornate di relax, nelle quali una buona tazza di caffè e qualche rivista di moda vi tengono compagnia? Ecco, io adoro! 
Ed è proprio in una di queste che presa a fantasticare, ho pensato, insieme all'aiuto della mia amica nonché fotografa, di scattare queste foto che vedete oggi.
Nessun outfit elaborato, ma semplicemente me, un cardigan soffice in un tenue rosa pastello, degli slip a vita alta e l'amore per quel mondo patinato chiamato moda!
Spero possano piacervi, quanto me e ne approfitto per augurarvi un buon inizio settimana!
Fabiana

07 February 2014

Retro Pop Art


1/2. Au Jour le Jour dresses  3/4. Kenzo sweatshirts  5. Asos sweatshirt  
6/7. HM sweatshirt and skirt  8/9/10. Bershka pochette, dress and necklace  11. Caia by Chiara Ferragni jewels line


At first they were the slogans now are the designs from pop inspiration to becoming stars of dresses, sweaters and accessories . It 's so! A thousand eyes watching you and kissable red lips prints are the new must- have of this season . A street- wear trend, fun , colorful and by a strong visual impact (as well as the artistic movement of pop art which is inspired ). Kenzo brand heavily quoted for its sweatshirts and t -shirts with tiger, now offers these in a " Big Brother " way; Au Jour le Jour, emerging brand in the fashion industry, has created an entire collection of prints and drawings based on this concept, the jewelry collection Caia Jewels designed by the blogger Chiara Ferragni also takes this concept with the mouths on bracelets, rings and necklaces, while for the eyes you will know without a doubt her glittery slippers and finally as a trend-mania like any self-respecting, the big chains are increasingly offering their low cost versions(see Bershka, HM, Asos ) .
My choice will be the "all mouths " sweatshirt by HM !
What is your opinion ? ! ? Pass or fail ? Eyes or mouths ?
A hug ,
Fabiana






Dapprima erano degli slogan, adesso sono i disegni dall'ispirazione pop ad essere diventati protagonisti di abiti, maglie ed accessori. E' così! Mille occhi che ti osservano e labbra rosse da baciare sono le nuove stampe must-have di questa stagione. Una tendenza "street-wear" divertente, colorata e dal forte impatto visivo(così come la corrente artistica della pop art alla quale s'ispira). Kenzo, brand fortemente quotato per le sue felpe e t-shirt con tigre, adesso propone queste in versione "Grande Fratello"; Au Jour le Jour, marchio emergente nel fashion system, ha ideato un'intera collezione fatta di stampe e disegni di questo genere; la collezione di gioielli Caia Jewels pensata dalla blogger Chiara Ferragni riprende anch'essa tale concetto con bocche su bracciali, anelli e collane, mentre per gli occhi conoscerete senza dubbio le sue slippers glitterate ed infine come ogni mania del momento che si rispetti, le grandi catene low cost propongono sempre la loro(vedi Bershka, HM, Asos). 
Io ho già preso di mira la felpa "tutta bocche" di HM! 
Qual'è la vostra opinione?!?Moda promossa o bocciata?Occhi o bocche?
Un abbraccio,
Fabiana

Ham Holy Burger - Milano


For those who remained of the view that to eat an hamburger with chips were a sole prerogative of popular and commercial chains like McDonald's and Burger King, they're wrong ! In recent times , in fact, there is, in the main Italian cities, a large growth of burger bar with proposals by real gourmet .
Today in particular, I want to tell you about the Ham Holy Burger chain, which is part of the great family of the Neapolitan Rossopomodoro , present in Milan with two locations, one taking place in the district of Brera. With the Slow Food garrison, the meat is exclusively of high Piedmontese quality and all the products are fresh and not frozen, as sometimes happens to find. Here the function of the waiters is to give you the plate, as orders are handled personally by a technological IPad, thanks to which you can customize your choices according to your own tastes and desires of the moment, and why not, for the most " geeks ", then take advantage of free surfing on the web.
Me and my intrepid friend of " feasting " chose to start with the chips, chopped by hand, which can be accompanied with a variety of really tasty sauces. The choice of hamburger with the various " toppings " embarasses a little bit, having regard to the variety and the possible customizations, but in the end we are able to reach an agreement between technology and palate! : -P In the menu there is also a choice of tasty salads , though , for those who know me I do not like to go for the "light" food, and finally how you can finish a meal if not with a delicious dessert ? ! Here is a note on my "obvious" choice: Angel, a creamy pan di stelle, sour cream and Nutella .
So if you are looking for a youthful place in the heart of the beautiful Milan, where you can consume a noble"junk food", without getting some remorse for your shape, I recommend you to do a visit to it.
That's all for today, I go in peace.
Have a nice weekend guys!







Per chi fosse rimasto dell'idea che per mangiare un panino con hamburger e patatine fosse una prerogativa esclusiva delle famose e commerciali catene Mc Donald's e Burger King, si sbaglia di grosso! Negli ultimi tempi, infatti, si avverte, nelle principali città italiane, una numerosa crescita di burger bar con proposte da veri gourmet. 
Oggi, in particolare, voglio parlarvi della catena Ham Holy Burger, che fa parte della grande famiglia napoletana dei Rossopomodoro, presente a Milano con due sedi di cui una avente luogo nel caratteristico quartiere di Brera. Con tanto di presidio Slow Food la carne è esclusivamente di alta qualità piemontese e tutti i prodotti sono freschi e non surgelati, come a volte capita di trovare. Qui la funzione dei camerieri è di semplici porgitori del piatto, in quanto le ordinazioni vengono gestite personalmente attraverso un tecnologico IPad; grazie al quale, potrete personalizzare le vostre scelte a seconda dei propri gusti e voglie del momento e perché no, per i più "smanettoni", approfittare poi di navigare gratis su internet. 
Io ed il mio intrepido compagno di "scorpacciate" abbiamo scelto di partire dalle patatine, tagliate a mano grossolanamente, le quali possono essere degustate con una varietà di salsine niente male. La scelta dell' hamburger con i vari "toppings" mette un po in imbarazzo, vista la varietà e la possibilità di personalizzazione; ma alla fine ci si riesce a trovare un accordo tra tecnologia e palato! :-P Nel menù c'è la possibilità di scegliere delle gustose insalate, anche se, per chi mi conosce non amo andare per i piatti "leggeri", ed infine come si può terminare un pasto se non con un dolcetto!?! Qui una nota di merito la guadagna la mia "ovvia" scelta: Angel, una cremosa di pan di stelle, panna e Nutella. 
Insomma se cercate un ambiente giovanile nel cuore della bella Milano, dove consumare del nobile "junk food", senza farsi venire dei rimorsi per la vostra forma smagliante, vi consiglio di farci una visita.
Per oggi è tutto, vado in pace.
Buon weekend ragazzi!


05 February 2014

Pandora jewelry



Ok , I admit ... I'm not a big fan of the fateful St. Valentine's day, seen on the side of lovers as a special date, while a consumerist occasion for singles or at least for the most cynical. In fact this post today has another reason, it want to express a few words about the brand Pandora ... because I have seen a very fast demand from girls about it! Well, would be also the special lovers day? As the saying goes : " take two pigeons with one bean. "

Returning to us, the brand in question, became very popular among us girls ... why ? The ability to customize your own jewelry according to our taste and imagination, thanks to a wide choice of various stones and charms . The bracelets, in leather , silver or fabric, are the must-have of the brand and each of these can be combined with well over 600 models of charms in every shape and design, made even with the addition of precious gemstones and pavé.
There are also necklaces, earrings and rings to complete your precious parure ... as long as you choose your mood , ranging from classic and elegant to the most fun and glamorous!
As obvious as it is, Pandora jewelry has proposed something new, to receive as gift or self- treat yourself, take you the decision, for the upcoming celebration of love.
I, that have always to express my opinion on everything, would advise you to focus your choice on those pretty rings with stone set , which are much more romantic than a bracelet, which can be also purchased without a special date!






Ok, l'ammetto...non sono una grande fan del fatidico giorno di San Valentino, visto dalla parte degli innamorati come una data speciale, mentre per i single o quantomeno i più cinici come una stupida festa consumista. In realtà questo post di oggi ha più che altro, l'obiettivo di esprimere qualche parolina sul marchio Pandora...se poi tra qualche giorno sarà la festa degli innamorati, ben venga...come dice un detto: "prendo due piccioni con una fava". 

Ritornando a noi, il brand in questione, sta diventando molto in voga tra noi ragazze...il motivo? La possibilità di personalizzare il proprio gioiello secondo il nostro gusto e fantasia, grazie ad una vasta scelta tra pietre e charms vari. I bracciali, in pelle, argento o tessuto, rappresentano il must-have della maison e a ciascuno di questi è possibile abbinare ben oltre 600 modelli di charms di ogni forma e design, resi ancora pù preziosi con l’aggiunta di pietre preziose e pavé.
Non mancano bracciali, orecchini e anelli per completare la vostra parure preziosa...basta che si scelga il proprio mood, che va dal classico ed elegante a quello più divertente e glamour! 
Come ovvio che sia, Pandora ha proposto dei gioielli da farsi regalare o auto-regalarsi, scegliete voi, per l'imminente ricorrenza amorosa.
Io, che devo esprimere sempre la mia opinione su tutto, vi consiglierei di puntare la vostra scelta su quei graziosi anellini con pietra incastonata, che fanno molto piu "sentimento", rispetto ad un bracciale, acquistabile anche senza una data speciale!

04 February 2014

Pantone fashion color report spring 2014


Despite the greyness of these days due to bad weather common throughout Italy , I'm already looking toward the spring season. On the other hand if you take a look through the shops of your city , you may have noticed the proposals of clothing and not just for the next few months to come.
Specifically, I speak to you today unveiled Pantone fashion color , among which the master are the pastel shades.
Color of the year is the Radiant Orchid, a delicate, romantic and feminine lilac, which go alongside Violet Tulip - purplish blue , Paloma - smoke gray , Placid Blue - delicate and summer blue already become fashionable between winter garments (see coat ) , Dazzling blue - a deep blue, Hemlock - a green jade perfect when combined with a more intense color , Cayenne - a red similar to pink salmon, Sand - a classic sand color that goes with everything, Freesia - a radiant yellow and finally a new variation of orange, less intense than the Tangerine Tango , called Celosia Orange.
Which of these could become your favorite color?







Nonostante il grigiore di questi giorni dovuto ad un mal tempo comune in tutta Italia, mi sento già proiettata verso la stagione primaverile. D'altronde se fate un giro tra i negozi della vostra città, avrete già notato le proposte d'abbigliamento e non solo, per i prossimi mesi che verranno. 
Nello specifico, vi parlo oggi dei colori moda svelati da Pantone; tra i quali fanno da padrone le tonalità pastello.
Colore dell'anno è il Radiant Orchid, un lilla delicato, romantico e femminile; al quale vanno ad affiancarsi: Violet Tulip - azzurro violaceo, Paloma - grigio fumo, Placid Blue - azzurro delicato ed estivo già diventato modaiolo sui capi invernali (vedi il cappotto), Dazzling Blue - un azzurro intenso tendente al blu, Hemlock - un verde giada perfetto se combinato con un colore più intenso, Cayenne -  un rosso tendente al rosa salmone, Sand - un classico color sabbia che si abbina praticamente con tutto, Freesia - un radiante giallo ed infine una nuova variante di arancio, meno intensa rispetto al Tangerine Tango, denominata Celosia Orange.
Quale tra questi, potrebbe diventare il vostro colore preferito?








03 February 2014

Adidas Stan Smith



From January 2014 are back on the market the iconic Adidas Stan Smith sneakers, shoes full leather, used to play tennis but not only. 
I bet also that you had a couple of them when you were teenagers! 
Having disappeared from the market, in fact, Adidas has decided this year again to restore production, suggesting that model in three color combinations: red, green and blue. You can buy them online and in a few selected Italian retails, such as Excelsior in Milan, at the price of EUR 95, these can also be customized to your liking! 
When you say that fashions come back .... in this issue, it is a obvious example!






Da Gennaio 2014 sono tornate in commercio le iconiche sneakers Adidas Stan Smith, scarpe interamente in pelle, usate per praticare tennis ma non solo. 
Scommetto che anche voi da adolescenti ne avevate un paio! 
Dopo essere scomparse dal commercio, infatti, Adidas ha deciso per quest'anno nuovo di ripristinarne la produzione, proponendo il modello in questione in tre combinazioni di colore: rosso, verde e blu. In vendita online ed in pochi e selezionati retail italiani, quali l' Excelsior di Milano, al prezzo di 95 euro, queste possono essere anche personalizzate a vostro piacimento!
Quando si dice che le mode ritornano....questa in questione, ne è un palese esempio!




My instalife: January2014


Good morning and good start of the week everyone! 
Today I begin to share with you photos, shared on my Instagram profile, which represent a little bit the month of January just spent. 
I wish you a good vision and I hope you will like them! 
See you soon, 
Fabiana 

p.s if you don't have already done you can follow me at 
@adreamcalledfashion







Buongiorno e buon inizio settimana a tutti!
Quest'oggi inizio a condividere con voi le foto, condivise sul mio profilo Instagram, che raccontano un pò il mese di Gennaio appena trascorso. 
Vi auguro una buona visione e spero possano piacervi!
A presto,
Fabiana

p.s se ancora non l'avete fatto potete seguirmi @adreamcalledfashion