21 February 2014

Pizzeria Gino Sorbillo - Via dei Tribunali, Napoli


Today we talk about another hystoric and top pizzeria(born in 1935) in Naples , that of Gino Sorbillo located in the middle of the historic center of the city, Via dei Tribunali. Unlike the first of which I have spoken , the proposals in this menu are more varied in order to satisfy even those who love the more elaborate choices and quality , in my opinion , is equated to that already mentioned previously (for me top for the choice of margherita) .
Here you can feel the Neapolitan tradition as soon as you cross the threshold of entry , thanks to the rustic feel of the place, the presence of some Neapolitan musical entertainment from time to time,  marble tables by unpretentious style, and of course the ubiquitous wood-burning oven where born the delicacies chosen . These in particular are made with fresh and high quality products, the thickness of the pizza is at its lowest (forget the classic super thick focaccia, now pretend to call pizza) and the large diameter is an attempt for the throat. I could try the following and none of them have lived up to expectations: "margherita", "capricciosa", "diavola" and "margherita a filetto di pomodoro". Although the place is always very busy for both lunch and dinner (it is advisable to anticipate to the usual hour of point to not wait long), the velocity of the staff is excellent , not to mention the bill. How do you say, very good quality at the best price( one margherita at only 3,30 € )!
P.s a little curiosity: the names adopted for the special pizzas are a tribute to the grandfathers and the 21 brothers Sorbillo, including the father of Gino.






Oggi parliamo di un altra pizzeria storica e top(nata nel 1935)di Napoli, quella di Gino Sorbillo situata nel bel mezzo del centro storico della città, Via dei Tribunali. A differenza della prima di cui vi ho parlato, in questa le proposte del menù sono più varie in modo da poter accontentare anche chi ama le scelte più elaborate e la qualità, a mio avviso, si equipara a quella già citata precedentemente(per me top per la scelta della margherita). 
Qui la tradizione napoletana si respira già appena si varca la soglia d'entrata, grazie all'atmosfera rustica del locale, alla presenza di qualche intrattenimento musicale partenopeo di tanto in tanto, ai tavoli in marmo senza troppe pretese per il tovagliato ed ovviamente all'immancabile forno a legna dal quale escono le prelibatezze prescelte. Queste in particolare sono realizzate con prodotti freschi e di qualità, lo spessore della pizza è ai minimi(dimenticatevi delle classiche focacce super spesse che ormai spacciano per pizza) e dall'ampio diametro da far gola. Io ho potuto provare le seguenti e nessuna di queste ha deluso le aspettative: margherita, quattro stagioni, diavola e margherita con filetto di pomodoro. Seppur il locale sia sempre molto affollato sia a pranzo che a cena(si consiglia di anticiparvi rispetto agli orari di punto per non aspettare a lungo) la velocità del personale è ottimale, per non parlare del conto. Come si dice un ottimo rapporto qualità-prezzo(una margherita solo 3,30 euro)!
P.s una piccola curiosità: i nomi adottati per le pizze speciali sono un omaggio ai nonni ed ai 21 fratelli-pizzaioli Sorbillo, tra cui il papà di Gino.










Via dei Tribunali 32 - Napoli
Prezzi nella media