21 May 2013

Pleats Please by Issey Miyake: the fragrance





Who says that a fragrance can not have some intrinsic link with fashion? Issey Miyake's pleated fabric that also has some of his popularity, he decides that it is time to convert the iconic Pleats Please collection in a perfume. Among the top notes, we find the crisp nashi fruit aroma particularly among pear and apple, peony and sweet pea, which give a touch of sensuality and freshness, and the cedar by its deep and woody taste, patchouli, that permeates the whole composition, and finally the vanilla and white musk for a sweet and sensual touch.
To interpret the image of the pleats, it was decided to resort to geometry, a polyhedron with a thousand facets and from which comes to life a play of light without end. A three-dimensional packaging, therefore, adorned with a cap in the shape of a chalice of a flower that conveys an overall sense of fun and fantasy. There are not bright colors, but the subtle reflections motivated by the pinkish tinge mixed with the orange of the perfume itself. The name "Pleats Please" is therefore a direct homage to the fashionable by  Miyake.
The line of Eau de Toilette, available since May 15, includes three sizes: 30, 50 and 100 ml and to complete it is possible to buy a creamy body lotion and a deodorant spray.






Chi dice che una fragranza non possa avere un qualche legame intrinseco con la moda? Issey Miyake, che del tessuto plissettato deve anche un pò della sua popolarità, decide che è arrivato il momento di convertire l'iconica collezione Pleats Please in un profumo. Tra le note di testa, troviamo il frizzante nashi, frutto dall'aroma particolare tra pera e mela; la peonia e il pisello odoroso, che donano un tocco di sensualità nonché di freschezza; il cedro dal suo gusto profondo e legnoso; il patchouli, che permea tutta la composizione; infine la vaniglia e i muschi bianchi per quel tocco dolce e sensuale.
Per interpretare l'immagine del plissè, si è scelto di ricorrere alla geometria, con un poliedro dalle mille sfaccettature e da cui prende vita un gioco di luce senza fine. Una confezione tridimensionale dunque, ornata da un tappo con la forma di un calice di un fiore che trasmette nel suo complesso un senso di allegria e fantasia. Non ci sono colori vivi, ma dei sottili riflessi animati dal colore leggermente rosato mixato con l'arancio del profumo stesso. Il nome "Pleats Please" rappresenta dunque un omaggio diretto alla moda di Miyake.
La linea di Eau de Toilette, disponibile già dal 15 Maggio, comprende tre formati: 30, 50 e 100 ml e per completarla è possibile acquistare anche un cremoso latte per il corpo ed un deodorante spray. 


CRIME S/S 2013



Good day girls!
Today I want to show you, through some pictures, what is the new spring / summer 2013 by brand Crime, of which I have already spoken earlier. Despite being a completely new brand, its growth is remarkable not only in the distribution that takes place all over Europe, but also as a placement in some of the most well-known multi-brand store and thematic exhibitions, such as Pitti Immagine to name one.
Their proposals are aimed at short boots and sneakers equipped with trendy elements, but what I like most is that aspect as a feature vintage, had to work through a process of "handmade".
This s/s 2013 changing shapes and colors, materials and accessories, but the rhythm it's always rock! Able to convey that sense of metropolitan life of those who want to transgress with the right balance without losing style and elegance.
Take a look at the pictures and tell me what you think, but most of all your favorite model!
A hug,
Fabiana








Buondì girls!
Oggi voglio mostrarvi attraverso alcune immagini, ciò che è la nuova collezione primavera/estate 2013 del brand Crime, di cui ne ho già parlato in precedenza. Nonostante sia un brand del tutto nuovo, la sua crescita è davvero notevole non solo nella distribuzione che avviene in tutta Europa, ma anche come posizionamento in alcuni tra i più noti multi-brand e nelle fiere tematiche, come Pitti Immagine per citarne uno.
Le loro proposte sono puntate su stivali corti e sneaker accessoriate con elementi di tendenza, ma ciò che mi piace di più come caratteristica è quell'aspetto vintage, dovuto grazie ad un processo di lavoro "hand-made".
Per questa s/s 2013 cambiano forme e colori , materiali e accessori, ma il ritmo e' sempre quello, rock! Capace di trasmettere quel senso di vita metropolitana di chi vuole trasgredire con il giusto equilibrio senza mai perdere stile ed eleganza. 
Date un'occhiata alle immagini e ditemi cosa ne pensate, ma sopratutto il vostro modello preferito!

Un abbraccio,
Fabiana

13 May 2013

Trend report: Running sneakers



Who says a look truly successful needs a shoe from a high heels or at least uncomfortable to wear during a long busy day? How to teach us the trendsetters around the world the choice of the accessory most loved by women can also be cleared by something different, bright colors, but especially comfortable. So if before running shoes, in slang fashion "running sneakers", were used for their main purpose,  for outdoor sports activities or in specialized centers, and now is not worth this common rule, or at least the their use also happens to activities that have nothing to do with physical exertion. In fact, if at first you thought a shoe Christian Louboutin was something essential to be fashionable, now just a fluorescent colors of Nike sneakers or New Balance (remember them?) to match even the most femminle of your spring dresses that extra edge not only in the ability to be able to cross the streets far and wide but to have that touch of urban style, which we like!
N.B Your feet and legs will thank you, but also your wallet! Convinced now? ;-)







Chi dice che un look davvero riuscito necessiti di una scarpa da un tacco vertiginoso o comunque scomodo da portare durante una lunga giornata piena di impegni? Come ci insegnano le trendsetter di tutto il mondo la scelta dell'accessorio più amato dalle donne può anche essere sdoganata da qualcosa di diverso, dai colori vivaci ma sopratutto di comodo. Dunque se dapprima le scarpette da corsa, in gergo fashion "running sneakers", venivano utilizzate per il loro scopo principale, ovvero per le attività sportive all'aria aperta o nei centri specializzati; adesso non vale più questa regola comune o per lo meno il loro utilizzo avviene anche per attività che non hanno nulla a che vedere con lo sforzo fisico. Infatti se dapprima pensavate che una scarpa di Christian Louboutin fosse qualcosa di indispensabile per essere alla moda, adesso basta una sneakers dai colori fluo della Nike o delle New Balance(ve le ricordate?) da abbinare anche al più femminle dei vostri abitini primaverili per avere quella marcia in più non solo nell'abilità di poter attraversare le strade in lungo ed in largo ma per avere quel tocco di stile urbano, che ci piace!
N.B I vostri piedi e gambe vi ringrazieranno, ma anche il portafoglio! Convinte adesso? ;-)

06 May 2013

#Fallo al mattino: the new campaign by Desigual

 

Desigual, the well-known Spanish brand from fun, fresh and unconventional clothing, will soon launch a new spot that answers the question "What is the first thing we do in the morning?". The campaign #falloalmattino, in which four women cheerful, lively and surprising represent four different mood to start the day, sending a clear message, to suggest that the best way to deal with life every day, and thanks to which you can provide multiple interpretations for fashion and life as well as a new way to communicate with their fans the motto "La Vida es Chula", trademark of Desigual that fully expresses the brand's DNA, ie the 'enthusiasm, positivity and optimism through proposals' s clothing style original and imaginative.

 

 

 

 

 

Desigual, il noto brand spagnolo dall'abbigliamento divertente, fresco ed anticonvenzionale, lancerà a breve un nuovo spot che risponde alla domanda "Qual'è la prima cosa che facciamo al mattino?". Il video #falloalmattino, nel quale quattro donne allegre, vivaci e sorprendenti rappresentano quattro mood differenti di iniziare la giornata, lancia un chiaro messaggio, che vuole suggerire il miglior modo di affrontare la vita di tutti i giorni e grazie al quale è possibile dare molteplici interpretazioni alla moda ed alla vita; nonchè un nuovo modo di comunicare con le proprie fan il motto "La Vida es Chula", marchio di fabbrica di Desigual che esprime appieno il DNA del brand, ovvero l'entusiasmo, la positività e l'ottimismo attraverso proposte d'abbigliamento dallo stile originale e fantasioso.

 

 

 

 



Articolo sponsorizzato

02 May 2013

My Instalife #April2013


Here is a summary instant shots in the month of April has just ended, through shared photos on my Instagram profile (@ adreamcalledfashion) and if you have not already done so, follow me and my daily vicissitudes there too! 
A hug and see you soon, 
Fabiana 





Ecco un riepilogo in scatti istantanei del mese di Aprile appena trascorso, attraverso le foto condivise sul mio profilo Instagram(@adreamcalledfashion)e se ancora non l'avete fatto, seguite me e le mie vicissitudini quotidiane anche lì! 
Un abbraccio e a presto, 
Fabiana