10 December 2013

Desirù


Last week I had the opportunity to make a jump to  Eleven Club in Milan for a party organized by the creators of Desirù, a bracelet made ​​from a strong passion for fashion and that is achieved thanks to the Japanese fabrics with which from the beginning serve for the realization of traditional Kimono. To embellish and make this original accessory, currently available in eleven colors, a small star engraved with the logo and a fabric button in a contrasting color , which acts as a closure .
If you have the curiosity to get to know this new fashionable object and you are in Milan, I inform you that is also running a really nice initiative, in fact from December 7 until 19 January, the company decided to use an Ape Car Desirù to make themselves known to the public, moving through the streets of the city ... the movements of the Ape car will always be up to date on their Twitter pages (@desiru2013 ) and Facebook ( desiruitaly ) and , from December 12 , also on the official website ( www. desiru.it ) .







Settimana scorsa ho avuto modo di fare un salto all' Eleven Club a Milano per un party organizzato dagli ideatori di Desirù, un bracciale creato partendo da una forte passione per la moda e che viene realizzato grazie a dei tessuti giapponesi con i quali fin dalle origini servono per la realizzazione del tradizionale Kimono. Ad impreziosire e a rendere originale questo accessorio, disponibile al momento in undici colori, una piccola stella con inciso il logo di Desirù ed un bottone in stoffa con colore a contrasto, che funge da chiusura. 
Se avete la curiosità di conoscere da vicino questo nuovo oggetto modaiolo e vi trovate a Milano, vi informo che è in corso anche un'iniziativa davvero carina; infatti dallo scorso 7 dicembre fino al 19 gennaio, l'azienda ha deciso di utilizzare un Ape Car Desirù per farsi conoscere al pubblico, spostandosi per le vie della città...gli spostamenti dell'Ape saranno sempre aggiornati sulle loro pagine Twitter (@desiru2013) e Facebook (desiruitaly) e, dal 12 dicembre, anche sul sito ufficiale (www.desiru.it).