23 September 2013

MFW September 2013: Angelo Marani fashion show


Second show of the first day of fashion week was Angelo Marani, which takes inspiration from the African continent. On sheath dresses and tunics shapes slim, flared and straight is a looming prints of butterflies, giraffe spots and exotic landscapes and sunsets. The sequins, silk, organza and satin are the main materials used on this catwalk, which acquire more special thanks to the asymmetries in contrasting panels, the use of pleating and transparencies inserts. The colors are warm as the earth, from which he takes inspiration and therefore we speak particularly of yellow, orange and mango then move on to the classic ones of blue, black and white. Surround this spirited woman we have pumps decorated with side bow, jewel belts, bijoux in stones and crystals, patchwork bags and shoulder bags.






Seconda sfilata della prima giornata di fashion week è stata quella di Angelo Marani, che prende ispirazione dal continente africano. Sui tubini e sulle tuniche dalle forme slim, svasate e dritte è un profilarsi di stampe di farfalle, macchie di giraffa e di tramonti e paesaggi esotici. La paillette, la seta, l'organza ed il satin sono i materiali principali utilizzati su questa passerella, che acquisiscono maggior particolarità grazie alle asimmetrie di pannelli a contrasto, all'utilizzo della plissettatura e agli inserti di trasparenze. I colori sono quelli caldi della terra, da cui vi si prende ispirazione e dunque parliamo in particolare del giallo, dell'arancio e del mango per passare poi a quelli classici del blu, nero e bianco. Da contorno a questa donna grintosa abbiamo décolletées decorate da fiocco laterale, cinture gioiello, maxibijoux di pietre e cristalli, bags e tracolline patchwork.