21 February 2013

MFW February 2013: Simonetta Ravizza fashion show


A must for the F/W collection by Simonetta Ravizza is, of course, the fur, in mink, Mongolia, sable, kidassia or pony versions, that is reinterpreted as head ultra-feminine and passe-partout to wear day and night. Another great feature is the leather, divided into endless shapes, cuts and lengths. The fur details are also available on the gloves and bags: trunks, bags and clutch; logs and decollete bicolor. The dominant color is definitely black, but there are also different varieties of brown, alternating red, green, blue. Of this parade I enjoyed a little of everything, because I find excellent the combination of leather garments and coats or fur details.





Il must per la collezione F/W di Simonetta Ravizza è, ovviamente, la pelliccia in versione di visone, mongolia, zibellino, kidassia o cavallino che viene reinterpretata come capo iperfemminile e passe-partout da indossare di giorno e di notte. Altro grande protagonista è la pelle, declinata in infinite forme, tagli e lunghezze. I dettagli di pelliccia sono presenti anche su guanti e borse: bauletti, shopper e clutch; tronchetti e decollete bicolor. Il colore dominante è sicuramente il nero, ma sono presenti anche diverse varietà di marroni, alternati a rosso, verde, blu. Di questa sfilata ho apprezzato un pò tutto, poichè trovo eccellente l'accostamento tra capi in pelle e soprabiti o dettagli in pelliccia.