26 February 2012

Fourth day #MFW


Ieri è stata la volta di Silvio Betterelli e altre presentazioni, delle quali ne parlerò prossimamente insieme a quelle che ho assistito nella giornata di Venerdì.
Betterelli prende ispirazione dalle atmosfere invernali, tanto è vero che la palette cromatica rimanda ad istantanee dei "Giardini d'inverno". La sensualità viene espressa da abiti fluidi e drappeggiati, che vengono rifiniti con scolli e spacchi; la collezione viene poi completata da inserti in pelliccia, motivi floreali, lurex, lana e tessuti jacquard lavorati in degradè di colore. Infine i colori spaziano dal testa di moro al blu notte, dal prugna ai rosa e fucsia. Ho apprezzato molto i capi con le stampe in degradé ed è stato amore con l'abito che vedete al centro dell'immagine riportata sopra.



Yesterday was the turn of Silvio Betterelli and other presentations, which I will talk about together with those I attended in Friday in an other post.
Betterelli was inspired by the winter atmosphere, so much so that the palette color refers to snapshots of the "Winter Gardens". The sensuality is expressed by fluid and draped dresses, which are finished with necklines and slits, the collection is completed with fur inserts, floral motives, lurex, wool and jacquard fabrics manufactured in degrade color. Finally, the colors ranging from dark brown to dark blue, from plum to pink and fuchsia. I enjoyed the garments with  degradé prints and it was love with the dress you see in the center of the image above.