13 January 2015

Metropolis Bike by Gianluca Chiocca Design

Once upon a time there was a young Neapolitan (#neapolitandoitbetter:-P) and talented designer, who did and thought more of the devil. I talk about Gianluca Chiocca, who has made his passion a profession; Indeed by freelancer drew and designed different objects, such as lamps, sofas, tables, beds, shoes and yatch. Now the new challenge was to create a capsule collection of handmade bicycles in collaboration with the company made in Italy Metropolis Bike.
Mind you though, that we do not speak here of classic bikes, which are regularly "ciulate (no translation needed)" here in Milan, but of objects made unique, thanks to customization, throughout shapes and colors, from the impression much glamor. Let's clear therefore thought that sport can not be combined with fashion, because even a simple object end in itself, can become with a little creativity in a sporty accessory in a "fashion", with which, no doubt, not go unnoticed in your daily walks.








C'era una volta un giovane napoletano (#neapolitandoitbetter :-P )e talentuoso designer, che ne faceva e pensava una più del diavolo. Parlo di Gianluca Chiocca, il quale ha reso la sua passione una professione; infatti da freelancer ha disegnato e progettato diversi oggetti, quali: lampade, divani, tavoli, letti, scarpe e yatch. Adesso la nuova sfida è stata la creazione di una capsule collection di biciclette artigianali in collaborazione con l' azienda made in Italy Metropolis Bike
Badate bene però, che non parliamo qui di classiche biciclette, le quali regolarmente vengono "ciulate" in quel di Milano, ma bensì di oggetti resi unici, grazie ad una personalizzazione, nelle forme e nei colori, dall'impronta nettamente glamour. Sdoganiamo dunque il pensiero che lo sport non possa coniugarsi con la moda, poiché anche un semplice oggetto fine a se stesso, può trasformarsi con un pò di creatività in un accessorio sportivo in chiave "fashion", con il quale, senza ombra di dubbio, non passerete inosservati nelle vostre passeggiate quotidiane.


12 January 2015

Louis Vuitton Celebrating Monogram


So ... the fugitive from the web is here! :-P
Among the good intentions of this year 2015, is to write more often here on this my personal space. Not that fashion is a back seat, but the time that  I have is not enough. But anyway, I take this opportunity now to talking about an exhibition at which I was some time ago and I liked;  Celebrating Monogram by Louis Vuitton, which took place in Milan in the Palazzo Serbelloni, towards the end of November.
The exhibition celebrates the iconic logo of the fashion house Louis Vuitton. In fact, six famous iconoclasts - Christian Louboutin, Cindy Sherman, Karl Lagerfeld, Frank Gehry, Marc Newson and Rei Kawakubo- gave their interpretation in bags or luggage with the iconic monogram.
Moreover, next to these big names in the "fashion" world, young creators (Colin Dodgson, Gordon von Steiner, Jennifer Livingston, Johnny Dufort, Michael Avedon and Pierre Debusschere) have made some real creative stories using photographs and moving images.
Stop talk...just see.
Stay tuned,
Fabiana







So...la latitante dal web è qui! :-P 
Tra i buoni propositi di quest'anno 2015, c'è quello di scrivere più spesso qui su questo mio spazio personale. Non che la moda sia passata in secondo piano, ma aihmè di tempo ne ho davvero poco. Ma comunque, colgo l'occasione adesso per parlavi di una mostra alla quale sono stata un pò di tempo fa e che ho apprezzato; ovvero la Celebrating Monogram di Louis Vuitton, che ha avuto luogo a Milano all'interno del Palazzo Serbelloni, verso fine Novembre. 
La mostra celebra l'iconico logo della maison di Louis Vuitton. Infatti, sei famosi iconoclasti - Christian Louboutin, Cindy Sherman, Karl Lagerfeld, Frank Gehry, Marc Newson e Rei Kawakubo- hanno dato la loro interpretazione a borse o bagagli con l'iconico monogram.
D'altronde, di fianco a questi grandi nomi del mondo "fashion",  dei giovani creatori (Colin Dodgson, Gordon von Steiner, Jennifer Livingston, Johnny Dufort, Michael Avedon e Pierre Debusschere) hanno realizzato delle vere e proprie storie creative, utilizzando fotografie ed immagini in movimento.
Insomma date un'occhiata alle immagini e a presto(giurin giuretto)!
Fabiana

08 October 2014

MFW day 5: Simonetta Ravizza fashion show (the video)

video

The leather becomes the protagonist of the collection spring / summer 2015 Simonetta Ravizza, which is declined on several pieces, such as mini-dresses that recall the seventies, leather jackets and skirts in gold. The lines are minimal and some bon ton and black and white as a color scheme is a constant in this collection, prime example is the optical print the patterns which can be matched in color blocking and animal print. Of course there are the precious fur to complete each outfit for that extra touch of sophistication. Maxi cross slippers, maxi clutch, buckets in Mongolia, straw hats and mini bag in gold are some of the accessories that make it more valuable and sought the woman of Simonetta Ravizza.







La pelle come tessuto diviene il protagonista assoluto della collezione primavera/estate 2015 di Simonetta Ravizza, la quale viene declinata su diversi capi, come: minidress che richiamano gli anni settanta, giacche in pelle e minigonne in gold. Le linee sono minimal e alcune bon ton ed il bianco e nero come accostamento di colore rappresentano una costante in questa collezione, esempio per eccellenza è la stampa optical alla quale si affiancano fantasie in color block e la stampa animalier. Ovviamente non mancano le preziose pellicce a completare ciascun outfit per quel tocco in più di sofisticatezza. Maxi ciabatte incrociate, maxi clutch, secchielli in mongolia, cappellini in paglia e mini bag in gold sono alcuni degli accessori che rendono più preziosa e ricercata la donna di Simonetta Ravizza.

MFW day 5: Roccobarocco fashion show


The spring / summer 2015 collection by Roccobarocco inspired by references to the neoclassical period without losing sight of the contemporary world. In fact, the vision of aristocratic figures statuesque bearing gold or silver prints, hand-painted, alongside pop art. At the fashion show parades both the woman and the man, in this case, and in both the mix of classical and rock, composure and anarchy are calibrated in such a way as to give every outfit the factors of uniqueness and personal touch. The lines for women are feminine but also hyper-structured as seen in the draping chiffon and silk crepe, tailored jackets in damask in modern suits and dresses still in macramé and peplum. For the shoe, favorites are flat sandals or high heels; while a lion's head becomes the decorative protagonist on straps for evening dresses, on necklaces and bracelets.







La collezione primavera/estate 2015 di Roccobarocco prende ispirazione da riferimenti del periodo neoclassico senza perdere di vista la contemporaneità. Infatti, alla visione aristocratica di figure statuarie portanti stampe oro o argento, dipinte a mano, si affianca la pop art. A sfilare sono sia la donna che l'uomo, in questo caso, ed in entrambi il mix tra classicità e rock, compostezza ed anarchia sono calibrati in modo tale da conferire ad ogni abito i fattori di unicità ed impronta personale. Le linee per la donna sono femminili ma anche iper-strutturate come si nota nei drappeggi in chiffon e nel crepe di seta, nelle giacche sartoriali damascate, nei moderni tailleur e ancora negli abiti macramè  e con peplo. Per la calzatura viene prediletto il sandalo basso o il tacco alto; mentre una testa di leone diviene il protagonista decorativo di spalline per abiti da sera, su collane e bracciali. 



MFW day 5: Laura Biagiotti fashion show



In the frame of the Piccolo Teatro of Milan, there was the fashion show of designer Laura Biagiotti to present her idea of women for spring / summer 2015. The flared dresses by rainbow shades caught most my attention. In fact, if I had to sum up in a noun the line presented would undoubtedly be "color". The lines are soft and wide on fourreau in knit, jersey tunics and robes patterned prints. For the evening, the choice is reversed, preferring clothes that define the silhouette in shades of white, lit up even more with embroidery and applications. The patchwork sandals, also in bright tones, are "to die for"!








Nella cornice del Piccolo Teatro di Milano, si è svolta la sfilata della designer Laura Biagiotti per presentare la sua idea di donna per la stagione primavera/estate 2015. Gli abiti a corolla dalla sfumatura arcobaleno hanno catturato maggiormente la mia attenzione. Infatti se dovessi riassumere in un sostantivo la linea presentata sarebbe senza dubbio "colore". Le linee sono morbide ed ampie su fourreau di maglia, tuniche in jersey e su vestaglie dalle stampe a fantasia. Per la sera la scelta si capovolge, prediligendo abiti che definiscono la silhouette nei toni del bianco, illuminato ancor di più da ricami ed applicazioni. I sandali patchwork, anch'essi in toni accesi, sono "to die for"!


07 October 2014

MFW day 3: Sergio Rossi SS15 presentation



The collection S/S 2015 by Sergio Rossi is an aesthetic reflection on the beauty of which is enhanced the natural attitude and the discreet elegance, revealing the seductive side through the union of two primary elements: the shape and the color. The craftsmanship and constant stylistic research, which has always characterized the world of Sergio Rossi, manifest themselves as essential lines that curve to enhance the sinuous silhouette of the foot and by the combination of deep hues like blue and white optical. Or turn into a continuous line of black grosgrain, which frames the colorful suede, offering a new three-dimensionality to the traditional gladiator sandals, until it turned into the perfect curve of the infinity symbol on refined sandal boots in nappa karung or laminated. The evening dresses with crystals and glitter and is embellished with jeweled embroidery, made ​​unique by the vibrant contrasting color combinations of blue / emerald or red / orange. The creative flair, finally, goes beyond its own borders in Fireworks sandal, where in a clever architectural heel, uppers and soles merge, creating an effect opanca, made even more graphic by inlay multicolor suede.






La collezione S/S 2015 di Sergio Rossi è una riflessione estetica sulla Bellezza, della quale viene esaltata l’attitudine naturale e l’eleganza discreta, svelando il lato più seducente attraverso l’unione di due elementi primari: la forma e il colore. L'artigianalità e la costante ricerca stilistica, che da sempre contraddistinguono il mondo di Sergio Rossi, si manifestano a partire dalle linee essenziali che si curvano sinuose ad esaltare la silhouette del piede e dall'abbinamento di tonalità intense come il blue e il bianco ottico. O si trasformano in una linea continua di gros-grain nero, che incornicia il suede colorato, regalando una nuova tridimensionalità ai tradizionali sandali gladiator, fino a trasformarsi nella curva perfetta del simbolo dell’infinito su raffinati sandal boots in karung o in nappa laminata. La sera si veste di cristalli e di glitter o si impreziosisce di ricami gioiello, resi unici dalle vibranti combinazioni colore a contrasto del blue/emerald o del red/orange. L’estro creativo, infine, si spinge oltre i suoi stessi confini nel sandalo Fireworks, dove in un sapiente gioco architettonico tacco, tomaia e suola si fondono, ricreando un effetto opanca, reso ancora più grafico dagli intarsi di suede multicolor.




MFW day 3: Aigner fashion show


Aigner celebrates its SS15 collection with this 50 years, and for this occasion, the designer Christian Beck has explored the corporate archive, so creating a line joining the contemporaneity to tradition, reinterpreting iconic pieces that have made the history of the brand. The silhouette, fitting and ultra-feminine, recall the 70s; whose tissues are mixed perfectly opaque to those "see-through" in chiffon. Beautiful evening dresses in silk, georgette and crepe chiffon are available in varied prints or monochrome version, in shades of white, brown, purple, gold and beige. Each look is then completed by accessories of rings, necklaces inspired by the rosary, bracelets; visors; open toe boots, sandals, court shoes slingback; clutch bags, shoulder bags, handbag in crocodile, snake or pony fur from the candy colors and metallic details.









Aigner celebra con questa collezione SS15 i suoi 50 anni e per questa occasione il designer Christian Beck ha esplorato l'archivio aziendale, dando vita così ad una linea che unisce la contemporanietà alla tradizione, reinterpretando capi iconici che hanno fatto la storia del brand. Le silhouette, aderenti e iper-femminili, richiamano gli anni 70; i cui tessuti coprenti si mixano perfettamente a quelli "see-through" in chiffon, per un effetto vedo non vedo. Bellissimi abiti da sera in seta, georgette e crepe chiffon vengono proposti in stampe variegate o in versione monocromatica, nei toni del bianco, marrone, viola, gold e beige. Ogni look viene poi completato da accessori di anelli, collane ispirate al rosario, bracciali; visiere; stivali open toe, sandali, décolletée slingback; clutch, pochette, tracolle, handbag in coccodrillo, serpente o cavallino dai colori caramellosi e dettagli metallici.



MFW day 3: Kristina T fashion show

The SS15 collection of Kristina T is a tribute to the love 360 °, a concept that translates leaving women free to express their personality, mixing shapes, patterns and lengths depending on the mood. In each article there is a symbol that reflects the logo of peace, reworked with the addition of K to emphasize the idea of ​​freedom and love. The women wanted by the designer are strong and secure but graceful and elegant. Micro and macro geometries of laminated fabrics in shades of blue, gold and silver. The tulle is structured in jacquard and neoprene, black and white, is paired with a printed silks reminiscent of sportswear wardrobe, like the classic bands of the suits in fluo multicolor version, in sequins or micro-applications. 
Along with the macro flowers and small dragonflies print, typical of the brand, there is a animalier fantasy  of long dresses and blouses over. Finally the shoes with heels or wedges in version worked as sculptures.






La collezione SS15 di Kristina T rappresenta un omaggio all'amore a 360°, concetto che si traduce lasciando libere le donne di esprimere la loro personalità, mischiando forme, fantasie e lunghezze diverse a seconda dell'umore. In ogni capo c'è il simbolo che ricalca il logo della pace, rielaborato con l'inserimento della K per sottolineare il pensiero di libertà ed amore. Le donne volute dalla stilista sono forti e sicure ma piene di grazia ed eleganti. Micro e macro geometrie su tessuti laminati nei toni degli azzurri, oro e argento. Il tulle è strutturato in jacquard ed il neoprene, in bianco e nero, viene abbinato a sete stampate con reminiscenza del guardaroba sportswear, come le classiche bande delle tute in versione multicolor fluo, in pailettes o micro-applicazioni. 
Insieme alla stampa a macro fiori e piccole libellule, tipiche del marchio, c'è la fantasia animalier su abiti lunghi e bluse over. Infine le scarpe sono con tacco o in versione zeppe lavorate come sculture.



06 October 2014

MFW day 3: Furla SS15 presentation



Among a cascade of "Candy Pop" bags and setting up a dynamic technology that has seen the use of innovative media platforms, Furla has presented so its spring / summer 2015 real tribute to the pop art with clutches, handbags and envelope bags painted in strong and vivid colors in multicolor key. 
Five new models proposed by Furla for the next hot season: the shopper Furla Twist by an original shape bucket, backpack "full of holes" Furla Spy in nappa and suede, the mini clutch with shoulder strap Furla Metropolis (which has become a best seller) the tote bag Furla Alice and the renewed Furla Candy in technicolor.










Tra una cascata di "Candy Pop" bags ed un allestimento dinamico tecnologico che ha visto l’utilizzo di piattaforme multimediali innovative, Furla ha presentato così la sua collezione primavera/estate 2015. Vero e proprio omaggio alla pop art le pochette, borsette ed envelope bags si dipingono di tonalità forti e vivaci in chiave multicolor.
Cinque i nuovi modelli proposti da Furla per la prossima stagione calda: la shopper Furla Twist dall'originale forma a secchiello, lo zaino "bucherellato" Furla Spy in nappa e camoscio, la mini pochette con tracolla Furla Metropolis (diventata ormai un best seller), la tote bag Furla Alice  e la Furla Candy, borsa in technicolor.



MFW day 3: Atos Lombardini SS15 presentation



The Atos Lombardini's collection is based on tailoring and decorative details that give each individual garment that little extra without forgetting the great versatility of them. The warm colors  are alternated with cooler like silver on sweatshirts, t shirt, pants and dresses, among them the "Rachel dress", the new idea launched by the Bolognese brand. It is a dress that apparently can give the idea of a two-piece, top and pleated skirt, but which in reality is a unified whole. Even kaftans are a constant in this line presented in  the spring / summer 2015, among them the version in muslin and silk printed cotton that draws heavily on the 70 as well as the floral print on black or white background. 
Accessories include sandals with ankle strap and trendy ones with platform and double band.







Quella di Atos Lombardini è una collezione che si basa sui dettagli sartoriali e decorativi che donano ad ogni singolo capo quel qualcosa in più senza dimenticare la grande versatilità di ciascuno.Tonalità calde si alternano a quelle più fredde come l'argento su felpe, t-shirt, pantaloni ed abiti, tra i quali spicca il "Rachele dress", la novità lanciata dal brand bolognese. Si tratta di un abito che in apparenza può dare l'idea di un due pezzi, top e gonna plissettata, ma che in realtà è un tutt'uno. Anche i caftani sono una costante presenta in questa linea primavera/estate 2015, tra i quali spicca la versione in mussola di seta e cotone stampato che richiama fortemente gli anni 70 come anche la stampa floreale su fondo nero o bianco.
Tra gli accessori sandali con cinturino alla caviglia e quelli modaioli con platform e doppia fascia.



MFW day 3: Fratelli Rossetti SS15 presentation



Fratelli Rossetti presents the "Candies", painted entirely by hand, in which the application of color is done in order to create that gradient you see in the picture. A timeless classic, stolen from the male wardrobe, this is presented in a variety of warm and cozy shades and also additional feature is the fact of being unlined and lightweight, perfect, therefore, also worn without socks. In the same family, the "Toledo Bicolor", slippers are also hand-painted with trompe-l'oeil effects. The result is a product of superior craftsmanship, which has cross-references in forms of seventeenth-century Italian culture, such as the Harlequin.





Fratelli Rossetti presenta le francesine Candies, dipinte completamente a mano e nelle quali la stesura del colore avviene in modo da creare quell'effetto sfumato che vedete in foto. Un modello classico senza tempo, rubato dal guardaroba maschile, questo viene presentato in svariate tonalità calde ed avvolgenti ed inoltre caratteristica addizionale è il fatto di essere sfoderate e leggere, perfette dunque anche indossate senza calze. Della stessa famiglia, le Toledo Bicolor, pantofole anch'esse dipinte a mano con effetti trompe-l'œil. Il risultato è un prodotto di alta manifattura, che ha dei rimandi nelle maschere seicentesche della cultura italiana, come l’Arlecchino.

03 October 2014

MFW day 3: Paula Cademartori SS15 presentation and my outfit


I never stop to fall in love with each collection of Paula Cademartori, that on the occasion of Fashion Week presented the next line of spring / summer 2015. Stones, precious gems and enamel studs embellish the leather which comes with geometric collage inserts in Alcantara , profiles of feathers, crystals and still inlaid style graphic. The colors are vibrant and each model is enhanced by the multicolor mix and exclusive workmanship that express the unique craftsmanship of Made in Italy, combining a love for contemporary design and glamour.





Non finisco mai di innamorarmi di ciascuna collezione di Paula Cademartori, che in occasione della settimana della moda ha presentato la prossima linea della primavera/estate 2015. Pietre, gemme preziose e borchie smaltate impreziosiscono la nappa che si presenta con collage geometrici, inserti in Alcantara, profilati di piume, cristalli e ancora intarsi dallo stile grafico. I colori sono vivaci e quasi sempre ciascun modello viene esaltato dal mix multicolor e da lavorazioni esclusive che esprimono l'unicità artigianale del Made in Italy, unendo l'amore per il design contemporaneo al glamour.


MFW day 3: Alessandra Zanaria SS15 presentation


In the spring / summer collection 2015 by Alessandra Zanaria we can see headbands with bows tied, lined in silk macro polka dot by 50s' mood, models as Trilby and Fedora in natural straw or wide-brimmed hats. Innovative material of the new line is the paper treated with  hand in Scottish style in black and leather or that a zig-zag in the classic black and white. The visor, however, is presented again but this time in transparent PVC. Entirely hand-made in Italy, the collection is colorful and full of details that can make your look more sophisticated.





Nella collezione primavera/estate 2015 di Alessandra Zanaria fanno capolinea cerchietti con fiocchi annodati, rivestiti in seta a macro pois dal mood anni 50', i classici modelli Trilby e Fedora in paglia naturale o cappelli a tesa larga. Materiale innovativo della nuova linea e la carta, trattata con intreccio a mano in trama scozzese nei colori nero e cuoio o quella a zig-zag nel classico black and white. La visiera, invece, viene riproposta ma questa volta in PVC trasparente. Interamente realizzata a mano ed in Italia la collezione è colorata e ricca di dettagli che possono rendere più ricercato il vostro look.



30 September 2014

#DesigualFiesta...stay tuned!


In occasione del trentesimo anniversario del brand Desigual, vi mostro in anteprima il look che utilizzerò per l'evento FriendsandFamily, che si terrà questo Sabato 4 Ottobre nello store di Corso Buenos Aires a Milano e durante il quale, non solo potrete gustarvi un cocktail con musica dal vivo, ma anche approfittare dello sconto del 10% e 20% sulla collezione autunno/inverno.
Vi aspetto lì per un pomeriggio all'insegna del divertimento e tante bollicine! :-)
Stay tuned,
Fabiana


24 September 2014

MFW day 2: a glamorous hairstyle and a lace dress




For who doesn't know, Testanera in partnership with the Camera della Moda launches a beauty initiative during the fashion week. In Piazza Mercanti, in fact, is installed a cube, within which it is possible to undergo a fresh look, thanks to the expert hands of hairstylist of Testanera ... Why don't take advantage? 
Here I am, in fact, there to try a glamor hairstyle that fits in perfectly with my black lace "doll" dress, worn during the second day of "fashion week". 
What do you think? 
Stay tuned! 
Fabiana







Per chi non lo sapesse Testanera in partnership con la Camera della Moda propone un'iniziativa beauty durante il periodo di fashion week. In Piazza Mercanti, infatti, viene installato un cube, all'interno del quale è possibile sottoporsi ad un cambio di look, grazie alle mani esperte degli hairstylist di Testanera...come non approfittarne? 
Eccomi, infatti, lì a provare un semi-raccolto glamour che si intona perfettamente con il mio vestito nero in pizzo da "bambolina", indossato durante la seconda giornata di "fashion week".
Che ve ne pare?
Stay tuned!
Fabiana

23 September 2014

MFW day 2: Uma Wang fashion show (the video)

video

Another show of the second day of fashion week was that of the Chinese designer Uma Wang, held inside the Royal Palace in Piazza Duomo in Milan and in which the concept of simplicity and versatility is expressed to the fullest. The lines are soft and plentiful for both short and long dresses with floral motifs or stripes, jackets, over-sized blouses and sleeveless. The transparencies are playing a leading role in this collection s / s 2015 by way of the fabrics from lighter tones to that effect peek-a-boo that gives the woman sensuality, mystery and lightness.







Altra sfilata della seconda giornata di "fashion week" è stata quella della designer cinese Uma Wang, tenutasi all'interno del Palazzo Reale in Piazza Duomo a Milano e nella quale il concetto di essenzialità e versatilità viene espresso al meglio. Le linee sono morbide ed abbondanti per abiti sia corti che lunghi dai motivi floreali o a righe, giacche, bluse over-size e smanicati. Le trasparenze giocano un ruolo da protagonista in questa collezione s/s 2015 attraverso le stoffe dai toni più chiari per quell'effetto vedo-non-vedo che dona alla donna sensualità, mistero e leggerezza.

MFW day 2: Cristiano Burani fashion show

Also inside the Palazzo Clerici in Milan, I attended the show of Cristiano Burani during my second day of fashion week. For his woman, the designer, chooses an attitude casual but still fashionable, in which the sartorial details and sports have declined in sherbet colors, as opposed to taupe, white, navy blue and red. The lines are essential, enriched by these overlays, transparencies and pleating. In this spring / summer 2015 will be receiving a testing and research on materials ranging from jacquard designs macro and micro check in matt laminated canvas, the pleated leather, linen hand embroidered, skin lasered into big boxes "see-through "up to the classic vichy pattern. 
For accessories he pointed especially on shoes like leather creeper with rubber or canvas  platform or check print and white leather or instead "high heels" with tank sole. Finally, to make some saucy outfits are proposed over backpacks in nylon squared.







Sempre all'interno del Palazzo Clerici a Milano, ho assistito alla sfilata di Cristiano Burani durante la mia seconda giornata di "fashion week". Per la sua donna, il designer, sceglie un'attitudine casual ma comunque alla moda, nella quale i dettagli sartoriali e sportivi sono declinati nei colori sorbetto, contrapposti al taupe, al bianco, al blu navy e al rosso. Le linee sono essenziali, arricchite queste da sovrapposizioni, trasparenze e plissettatura. In questa collezione primavera/estate 2015 si percepisce una sperimentazione e ricerca dei materiali che spaziano dal jacquard a disegni macro e micro check, al canvas laminato opaco, alla pelle plissettata, al lino ricamato a mano, alla pelle laserata in grossi riquadri "see through" fino al classico motivo vichy.
Per gli accessori si punta sopratutto sulle calzature come creeper in pelle con platform in gomma o in tela o stampa check e in pelle bianca o ancora "high heels" con suola carro armato. Infine a rendere sbarazzini alcuni degli outfits proposti ci sono gli zaini "over" in nylon quadrettato.


22 September 2014

MFW day 1: Dondup Cocktail party and my outfit

At the historic Pinacoteca di Brera, there was the cocktail party at  Dondup house during which was presented the spring / summer collection 2015  characterized by female leaders who manage to evoke romance but also a strong and trendy mood. The predominant color is definitely white, while the chosen materials ranging from denim to lace macramé to the sheer silk and leather. To make the evening even more special were the four musical performances, chosen by the creative director Manuela Mariotti and President Massimo Berloni, such as  J-Ax, Nesli, Albertino and Asaf Avidan.







Presso la storica Pinacoteca di Brera, si è svolto il cocktail party di casa Dondup durante il quale è stata presentata la collezione primavera/estate 2015 che si contraddistingue da capi femminili che riescono ad evocare romanticismo ma anche un'immagine forte e di tendenza. Il colore predominante è senza dubbio il bianco, mentre i materiali scelti spaziano dal denim al pizzo macramè fino al voile di seta e alla pelle. A rendere la serata ancora più speciale sono state le quattro performances musicali, scelte dal direttore creativo Manuela Mariotti e dal presidente Massimo Berloni, ovvero quelle i J-Ax, Nesli, Albertino ed Asaf Avidan.

MFW day 1: Chicca Lualdi BeQueen fashion show

My fashion week began with a show of Chicca Lualdi BeQueen, held in the Palazzo Clerici in Milan; which alternates the rigor of the 60s ' in pea coats and dresses with hints of the 70' between vests, skirts, jackets and pants from flare end. The woman desired by the designer exudes sophistication, femininity and freshness without an excessive ostentation but rather the fashion concept chosen is "clean and simple", which excel in the quality of materials, fit and tailoring techniques studied. 
Duchesse jacquard by geometric pattern, Paisley on linen, organza, taffeta and leather are some of the fabrics used for this spring / summer 2015. The colors are delicate such as white, ocher, lime and sage. As for accessories, the choice is "green", such as for sunglasses SunBoo by Chicca Lualdi made ​​of bamboo, hand painted.







La mia "fashion week" è iniziata con la sfilata di Chicca Lualdi BeQueen, tenutasi all'interno del Palazzo Clerici a Milano; nella quale si alterna il rigore degli anni 60' negli abitini e caban ad accenni degli anni 70' tra gilet, gonne a ruota, giacche e pantaloni dal fondo flare. La donna voluta dalla designer emana raffinatezza, femminilità e freschezza senza un eccessiva ostentazione ma bensì il concetto moda scelto è "pulito ed essenziale", nel quale primeggiano la qualità dei materiali, fit studiati e tecniche sartoriali. 
Duchesse jacquard a pattern geometrico, Paisley su lino cotone, organza, taffettas e pelle sono alcuni dei tessuti utilizzati per questa collezione primavera/estate 2015. I colori sono quelli delicati del bianco, ocra, lime e salvia. Mentre per gli accessori la scelta è "green", come per gli occhiali da sole SunBoo by Chicca Lualdi realizzati in bamboo dipinto a mano.