28 August 2015

Le mie vacanze italiane: #Positano


Non vorrei iniziare questo post con la fatidica e dolorosa frase "l'estate sta finendo", ma la realtà è pressoché quella. :-(
Da buona terrona quale sono ho i cosiddetti sintomi "depressivi" da post- rientro ancora tutt'oggi. 
Mi ritrovo qui a Milano, seduta alla scrivania con il pc acceso e svogliatamente e con quel pizzico di nostalgia faccio scorrere le immagini immortalate durante le mie vacanze estive, ormai giunte al termine. 
Per quest'estate 2015 ho deciso di restare nella nostra bella Italia e ritornare in alcuni posti del cuore che fanno parte della mia Campania e di scoprirne altri un pò più a Sud, nei quali non vi ero mai stata, come le Isole Eolie in Sicilia. 
Andando con ordine vi inizio a mostrare qualcosina della prima tappa effettuata, ovvero Positano. Amo chiamare questo posto: "piccola perla della Costiera Amalfitana". 






I would not start this post with the fateful and painful phrase "the summer is ending," but the reality is that almost. :-(
Be a good Southerner means the so-called depressive symptoms to be back from holidays.
I find myself here in Milan, sitting at desk with my pc and listlessly and with a touch of nostalgia I scroll through the images captured during my summer holidays now come to an end.
This summer 2015 I decided to stay in our beautiful Italy and return in some places of the heart that are part of my Campania and discover other ones a little further south, where thereI am never been, as the Aeolian Islands in Sicily .
Going in order I will start to show you a little bit of my first trip to Positano. I like to call this place: "small pearl of the Amalfi Coast."

25 August 2015

Eisenberg per una pelle tonica ed idratata dopo le vacanze




Dopo le vacanze la pelle, sottoposta a stress eccessivo, è spesso devitalizzata e disidratata.
Per evitare la formazione prematura di segni del tempo, è importante scegliere i prodotti di trattamento ideali 
affinchè essa riacquisti turgore ed elasticità, che sono alla base del suo aspetto estetico.


EISENBERG, il marchio super high-tech ed innovativo,

vanta un’ampia gamma di prodotti che ripristinano il giusto livello di idratazione, restituiscono elasticità e tono
e contribuiscono a contrastare la formazione dei segni del tempo attenuando quelli già esistenti.

28 July 2015

La linea "AQUA" di MAKE UP FOR EVER


Durante la stagione estiva il cruccio di ogni donna che si rispetti è più o meno quello riguardante il make-up. Che sia per il giorno o per la sera, l'obiettivo che noi tutte desideriamo è ovviamente quello di una tenuta impeccabile e di facile realizzazione. 
Make Up For Ever, famosa casa cosmetica i cui prodotti vengono utilizzati da make-up artist professionisti, ha lanciato nel 2006 una linea super waterproof che viene incontro alle esigenze della donna odierna; ovvero la linea "AQUA". 
Questa gamma  è composta da prodotti per labbra, occhi e guance super performanti che riuniscono in essi piacevolezza e facilità di applicazione, lunga tenuta e una vastissima profusione di colori.





During the summer season the wrath of every self-respecting woman is more or less the one concerning the make-up. That is for the day or for the evening, the goal we all want is obviously that of a perfect hold and easy implementation.
Make Up For Ever, famous cosmetics company whose products are used by professional make-up artist, has launched in 2006 a super waterproof line that meets the demanding woman today: the line "AQUA".
This range includes products for lips, eyes and cheeks super performance that they gather in pleasant and easy to apply, long lasting, and a vast profusion of colors.


Gli occhi sono messi in risalto con un solo gesto da Aqua Matic (23,50), ovvero l'ombretto in crema waterproof dalla texture fondente e a prova di macchia che rimane inalterato dove applicato.

Aqua Smoky Lash (26,50) è il mascara waterproof dalla tenuta ultra che conferisce alle ciglia volume, allungamento ed incurvamento.

Le sopracciglia sono, invece, perfettamente disegnate e definite con Aqua Brow (25,50).

Mentre per le labbra abbiamo Aqua Lip (19,50), ovvero la matita contorno labbra che delinea perfettamente grazie alla sua intensità e ricchezza di pigmenti e Aqua Rouge (28,00), il rossetto waterproof che associa un rossetto liquido colorato, il quale viene applicato per prima per apportare alla labbra un colore intenso e mat, e un gloss trasparente, utilizzato alla fine quest'ultimo come top coat. 





The eyes are accented with a single gesture from Aqua Matic (23,50), that is waterproof cream eye shadow from melting texture and stain that remains unchanged where applied.

Aqua Smoky Lash (26,50) is a waterproof mascara by holding ultra which gives volume to the lashes, stretching and bending.

Eyebrows are, however, perfectly drawn and defined with Aqua Brow (25,50).

While for lips there are Aqua Lip (19,50), a pencil lip outlining perfectly due to its intensity and richness of pigments and Aqua Rouge (28,00), which combines a waterproof colored liquid lipstick, applied as first to make an intense and mat color, and a clear gloss, used to the end as a top coat.









Che voi siate in spiaggia, al ristorante o in discoteca...non dimenticate di mettere nel vostro beauty-case i prodotti giusti per avere un look sempre impeccabile...ci siamo capite, no? ;-)



Whether you are... at the beach, at a restaurant or a nightclub ... do not forget to put in your vanity case the right products to have an impeccable look... are understand we, right? ;-)

27 July 2015

Summer escapes





Dovete sapere che per chi, come me, proviene dal Sud Italia (chiamatemi anche "terrona", che mi piace), e più nello specifico da un luogo dove il mare non manca di certo; può ben capire cosa si prova a stare in una città come Milano durante il periodo estivo, quando l'asfalto diventa rovente e l'unica salvezza sembra essere quella di rifugiarsi in un luogo con l'aria condizionata in modalità "ibernazione"!
Questa parafrasi, per spiegarvi chiaramente il motivo per cui, non appena arriva il weekend, è come se si accendesse in me un campanello d'allarme, del tipo: "adesso voglio scappare". 
Non credo di essere l'unica "pazza da legare", che la pensa in  questo modo (magari si :-D ); anche perché non vi sto parlando di posti improponibili ma semplicemente di un luogo specifico che abbia come unico elemento essenziale, per il ritrovo della mia "pace dei sensi", il MARE!
Nelle immagini che vedete di seguito, mi trovo in una delle destinazioni più frequenti di questi attimi fuggenti del weekend, ovvero Santa Margherita Ligure in Liguria ed i suoi dintorni (vedi Baia di Paraggi e Portofino).
Fedeli amici per le mie giornate al mare sono pochi elementi essenziali; ovvero: un costume da bagno divertente e che emana positività (come quello che indosso qui del brand Smiley London), un paio di infradito (io adoro le Havaianas), occhiali da sole, una crema abbronzante / protettiva e via con lo zainetto in spalla (nel mio caso quello dell' Eastpak) alla ricerca della felicità. :-)







17 July 2015

Ied - corso post diploma per diventare fashion stylist


Lo IED, per chi non lo conoscesse, nasce come scuola di Design nel 1966 da un’intuizione di Francesco Morelli e sviluppa i suoi corsi, uno più interessante dell'altro, attraverso ben quattro scuole tematiche, ovvero: Design, Visual Communication, Moda, Management e Comunicazione. Con sedi sia in Italia (Roma, Milano, Torino, Firenze, Venezia, Cagliari), che all'estero (vedi Spagna e Brasile), quest'istituto offre ai giovani creativi una formazione completa, che da solide basi teoriche, con attività anche pratiche di alto livello (laboratori, progetti con le aziende), in grado di fornire una vera e propria cultura del progetto fine a se stesso.
L'offerta didattica è davvero molto vasta, tanta da portare all'imbarazzo della scelta finale. I suoi corsi, disponibili in lingua italiana, inglese, spagnola e portoghese, si dividono, infatti, in: triennali post-diploma, master, corsi biennali, corsi di specializzazione e formazione avanzata, corsi estivi e corsi semestrali http://www.ied.it/i-corsi/offerta-didattica. Lo IED, inoltre, si avvale di un ottimo "job placement", il quale agevola l’inserimento nel mondo del lavoro dei suoi studenti attraverso l’attivazione di tirocini formativi, collaborazioni, field projects e garantendo un’attività costante di monitoraggio e supporto in previsione di colloqui di selezione presso uffici Risorse Umane, studi professionali di settore, professionisti.

Siccome le esigenze di formazione nell’ambito della moda sono sempre più specifiche e diversificate: IED risponde a queste richieste con una scuola che affronta i diversi aspetti di questo settore in maniera completa ed esaustiva, unendo la pratica del saper fare all’insegnamento della teoria che sta alla base delle materie oggetto dei diversi corsi. Capacità di mescolare imprenditorialità, creatività e di intuire e innovare le tendenze sono la base per ottenere ottimi risultati professionali in questo ambito. IED Moda insegna ai propri studenti a “vivere” e “sentire” la moda. I corsi mirano a formare le figure professionali fondamentali alla base della filiera: dal campo creativo a quello strategico, dagli aspetti organizzativi a quelli commericiali, dal marketing alla comunicazione. Stilista, designer di tessuto o del gioiello, giornalista di moda, organizzatore di eventi, retail manager, fashion designer: la filiera Moda richiede professionisti preparati sia dal punto di vista culturale che dal punto di vista tecnico, con un’acuta sensibilità per le tendenze future e proprio per questo IED declina queste esigenze in un progetto didattico e di ricerca complesso, suddiviso in una vasta offerta di corsi di specializzazione (post diploma, masters, corsi di formazione avanzata, summer e semester) I corsi di IED si rivolgono a neolaureati, diplomati, professionisti, creativi, che vogliano migliorare e ampliare le proprie conoscenze tecniche, pratiche e culturali.

Nell'ambito specifico della moda, lo IED è in grado di fornire una preparazione efficace e completa per quelle che concernano le professioni di:
FASHION STYLIST http://www.ied.it/professione/fashion-stylist
ovvero, il professionista che, grazie a una profonda conoscenza della cultura della moda, si occupa di “progettare immagini” per servizi fotografici, video, fashion film, eventi, sfilate, prodotti editoriali, in relazione al tipo di comunicazione che si desidera realizzare, scegliendone il mood e lavorando a stretto contatto con direttori creativi, art director, fotografi. Finalità è la creazione di un’immagine coordinata di stile che, oltre ad essere coerente, possa raccontare un punto di vista originale sulle tendenze contemporanee o anticiparne di nuove.

ed ancora altre tre tipologie di professioni nella sfera del FASHION MARKETING http://www.ied.it/professione/fashion-marketing; quali:
1. RETAIL MANAGER e Buyer: responsabili rispettivamente della gestione dei canali di vendita digitali e non, e dell’assortimento e dell’acquisto di prodotti per gli stessi. Caratteristiche alla base della professione: un approccio creativo, stilistico e di mercato, capacità di analizzare tendenze, sensibilità per il prodotto, conoscenza dei canali distributivi e delle loro dinamiche.
2. PRODUCT MANAGER: si occupa di trasformare l’ispirazione creativa in un’architettura di collezione con un potenziale commerciale. Caratteristiche alla base della professione: sensibilità per materiali e forme, conoscenza del consumatore e dei processi industriali.
3. BRAND MANAGER e COMMUNICATION MANAGER: si occupano rispettivamente della gestione della marca nel suo insieme e del racconto della marca presso il suo target di riferimento. Caratteristiche alla base della professione: conoscenza del valore, del posizionamento e dell’immagine, la competenza dei canali di comunicazione anche digitali, l’approccio strategico e creativo.
Se avete la curiosità di scoprire di più circa l'offerta didattica dello IED, avrete preso parte all' Open Day IED del 16 Luglio: una giornata a porte aperte in cui parlare di professioni creative, passione e futuro. Un momento dedicato all’informazione e all’orientamento per studenti e giovani professionisti che hanno intenzione di affrontare un percorso formativo nelle aree del Design, Visual Communication, Moda e Management e Comunicazione.
Per ulteriori dettagli: http://www.ied.it/blog/open-day-ied-16-luglio- 2015/19990
#iedopenday
Articolo Sponsorizzato

Testanera Brillance e la nuova testimonial Rossella Brescia


Testanera Brillance, la linea di colorazione permanente studiata per offrire colori intensi, di lunga durata e brillantezza estrema presenta la nuova testimonial: la ballerina, attrice e presentatrice radiofonica Rossella Brescia

Lo scorso Martedì ho anche avuto il piacere di conoscerla dal vivo durante quattro chiacchiere accompagnate da uno spritz nella splendida location sui Navigli a Milano: A Casa Eatery.


 Rossella Brescia, bella e sensuale e perfettamente in linea con il brand, presta il suo volto alla colorazione Castano Scuro 880, una tonalità intensa e mediterranea, preferita da molte donne. 


Brillance, la linea di colorazione permanente Testanera, offre nuances diverse in base alle esigenze di ciascuna donna: dal colore di stagione, il biondo chiarissimo, ad un'ampia scelta di castani, passando ai rossi fino ad arrivare ai neri.

La sua formula liscia la superficie del capello per fissare i pigmenti di colore al suo interno per una lunga durata ed un colore ancora più intenso. Grazie al siero Diamond Gloss, da aggiungere prima dell'applicazione del colore, si otterrà un risultato ancora più brillante proprio come la luminosità generata da un prisma di diamante. La sua applicazione senonché è facile e veloce ed ha un prezzo al pubblico consigliato di soli 8.49.






Denim skirt/Bershka - Crop Top/Bershka - Sandals/Asos - Bag/Zara




16 July 2015

#SephoraBeautyToGo: il tram di bellezza in giro per Milano



Per le "beauty addicted" la notizia non sarà di certo nuova!
Sto parlando dell'iniziativa intrapresa da Sephora Italia in giro per Milano: Sephora Beauty To Go!
Ovvero un tram interamente allestito a modo di salone di bellezza, che effettua una sorta di tour in giro per la città, fino al 28 di Luglio, avente come tappe di sosta ben tre, dove le clienti una volta salite a bordo possono godersi un momento di relax e coccole tra una manicure ed un makeup last-minute completamente gratuiti e che guarda caso potrebbero fare proprio all'occorrenza per quell'aperitivo che avevate segnato sulla vostra agenda all'ultimo minuto. 
Io non potevo di certo non approfittarne per regalarmi un momento di "coccole" con una manicure super veloce, visto che, non so voi ma, in estate dura per me una giornata esatta!





In occasione degli appuntamenti milanesi del tram della bellezza Sephora Beauty to go durante il mese di luglio, MAKE UP FOR EVER è il partner esclusivo dello speciale Happy Hour di questo giovedì 16 luglio!

A breve, infatti, in Piazza Castello si esibiranno i Four On Six, band milanese che con il proprio Jazz Manouche e Gypsy Swing
porterà una ventata di freschezza alle calde giornate milanesi. Unione di diversi generi - swing, jazz e musiche popolari - che farà vibrare la piazza.

A supportarli, le tonalità calde e le labbra rosso fuoco di Make Up For Ever, per un trucco a prova di ballo!

E allora, ci vediamo li? :-)
A presto,
Fabiana








Ecco un piccolo recap delle fermate del tram della bellezza:
Lunedì – Domenica (eccetto giovedì)
Il tram si fermerà in
Piazza Castello, Ore 13.30-14.30/18.00-19.00
Cantù – Orefici, Ore 14.45-15.45
Piazza Fontana, Ore 16.00-17.00/19.30-20.00
Giovedì
Il tram si fermerà in
Piazza Castello, Ore 18.30-19.15/20.30-23.30
Cantù – Orefici, Ore 20.00-20.15
Piazza Fontana, Ore 17.00-18.00

09 July 2015

#NoGodz - la prima linea di moda firmata dal rapper Fedez



Sisley, brand da sempre attento alla street culture e allo spirito young & urban, lancia la prima linea di street-wear firmata dal rapper Fedez: NoGodz.
Dopo musica e tv, Fedez si cimenta infatti anche con il fashion, e lo fa nel ruolo di direttore creativo di NoGodz, il suo primo marchio d'abbigliamento casual, sviluppato in collaborazione con Sisley.
NoGodz è un marchio che richiama da subito l'estetica smart e provocatoria da "guerriglia pop" della migliore street art americana. Ritorna, perciò, in auge il periodo degli anni 2000, con grafiche colorate, uso del fluo, con disegni che si ispirano ai lavori di Ron English, uno degli street art preferiti del rapper. 
Il nome NoGodz riprende fedelmente un tatuaggio che Fedez ha sulla schiena.
Questa linea di moda, che comprende t-shirt e da settembre anche maglie, felpe, cappellini e giubbini antivento, è in vendita da giugno e acquistabile nei Sisley store e online sul sito sisley.com 

06 July 2015

Benetton white party


Un luglio polare quello di United Colors of Benetton. Che per raccontare il suo Autunno Inverno 2015 si è inventato un giardino d'inverno, nel cuore della storica sede milanese di Corso di Porta Vittoria.
Fuori, la calura di un luglio milanese. Dentro, cubi di ghiaccio, una rigenerante atmosfera nordica, alla “Frozen”. Una time capsule dove tutto è fresco, intatto, pulito. Un white party con dress code en pendant. Con tanto di spuntini glacéé e rigeneranti bevute sottozero. Un universo siderale dove spiccano come mai le due anime più caratteristiche del marchio United Colors of Benetton: il knitwear, avvolgente e maxi, e il colore, fantasioso e originale. 
Nei vari cortili del white party “sotto zero” organizzato da Benetton, modelle e modelli colorano l’atmosfera polare vestendo lo stile della maglieria dell'A/I 2015 del brand, tuffandosi nella moda più vivace, con lavorazioni tricot caleidoscopiche – la gamma è quella praticamente infinita della tradizione Benetton - e inedite, mischie di filati, intrecci 3D, e ancora, in giochi wild, grafici di black and white, dal pied de poule all'animalier, dagli scacchi al pied de coq, intarsi jaquard, fantasie di maglieria di stampo folk e norvegese, in pieno stile “montano”. Lane merino, soffici mohair tinti in capo nelle varianti dell'arcobaleno, e poi tocchi fluo, nuance acide, maxi sciarpe che sono trecce multicolor. Maglioni e cardigan lavorati a scacchi, a quadri, come quadri di Mondrian. Tutto il colore che c'è, e tutta la tecnica, unica e pregiata, che solo un marchio come United Colors of Benetton può vantare quando si parla di maglieria. 







A polar July to United Colors of Benetton. To tell its Fall/Winter 2015 collection has invented a winter garden, in the heart of historic Milan headquarters of Corso di Porta Vittoria.
Outside, the heat of a July in Milan; inside, ice cubes, a refreshing nordic atmosphere, "Frozen" mood. A time capsule where everything is fresh, undamaged, clean. A white party dress with tails en pendant. Complete with glacèe snacks and refreshing subzero drinks. A sidereal universe where stand the two most characteristic items of the brand United Colors of Benetton: the knitwear, enveloping and maxi, and the color, imaginative and original.
In the various courts of the white party "below zero" organized by Benetton, models color the polar atmosphere dressing style of knitting of the A / I 2015 of the brand, by diving in more lively fashion, with tricot kaleidoscopic workings- the range is the virtually infinite traditional Benetton - and unpublished, blends of yarns, 3D plots, and yet, in wild games and graphics of black and white, from pied-de-poule to the aanimalier, from chess to pied de coq, jacquard inlays, fantasies knitwear mold folk and Norwegian-style "mountain". Merino wool, mohair plush dyed in the variations of the rainbow, and then fluorescent touches, nuance acid, maxi scarves that are multicolored braids. Sweaters and cardigans processed checkered, plaid, as Mondrian's paintings. Any color you need, and any technique, unique and precious, that only a brand like United Colors of Benetton boasts when it comes to knitting.


03 July 2015

Capri in barca



Bikini / Bisbigli



Per scoprire gli angoli più suggestivi della bellissima isola di Capri, una giornata in barca è d'obbligo! Il giorno del mio compleanno l'ho vissuto, infatti, così...in mezzo al mar (ricordatelo per la prossima volta...il 22 Giugno :-P ). 
Partendo dal porto di Marina Grande è possibile costeggiare l'intera isola, alla scoperta non solo della famosissima Grotta Azzurra, al cui interno è possibile accedervi solo con una piccola imbarcazione a remi e rimanere estasiati dall'acqua cristallina che varia colore a seconda della luce esterna, ma bensì potrete ammirare e sognare ad occhi aperti le diverse insenature e le altre grotte, come quella Dei Santi, all'interno della quale l'erosione calcarea e l'azione del mare hanno modellato forme che ricordano statue con soggetto religioso; la Grotta Rossa, così definita dal colore scuro delle acque dovuto alle alghe ed alla infiorescenze subacquee; la Grotta Verde, ricca di effetti luminosi e cromatici. Volete mettere poi la sensazione di poter toccare quasi con mano i famosi Faraglioni? Insomma per quella giornata speciale non potevo chiedere di meglio! 
Vi lascio alle foto scattate durante quella giornata!
A presto,
Fabiana










To discover the most beautiful sights of the beautiful island of Capri, a day on the boat is a must! On my birthday I lived, in fact, so ... in the middle of the sea (remember it for the next time :-P ).
From the port of Marina Grande you can walk along the entire island, to discover not only the famous Blue Grotto, inside which can be accessed only with a small boat with oars and to stand in awe, clear water that varies in color depending on the light outside, but rather admire and daydreaming the different creeks and other caves, like the Dei Santi, inside which calcareous erosion and action of the sea have created that resemble statues with a religious theme; Grotta Rossa, as defined by the dark color of the water due to algae and the inflorescences diving; the Green Cave, full of color and light effects. Then you want to put the feeling that you can almost touch the famous Faraglioni? So for that special day I could not ask for more!
I leave you with the photos taken during the day!
See you soon,
Fabiana

01 July 2015

La grande bellezza: #Capri








Chi mi conosce bene, sa che Capri rappresenta il mio angolo di paradiso dove ormai risiede il mio cuore. 
Ciascuno di noi avrà senza dubbio un luogo che più di tutti suscita emozioni particolari, che porta alla memoria ricordi piacevoli e nel quale ti senti davvero a casa; ecco questa piccola isoletta della mia Campania, rappresenta ciò per me....potrei azzardare addirittura più della stessa Napoli.
Come vi anticipavo nel post precedente, circa dieci giorni fa sono scappata, per le vacanze, dall'afa milanese per rifugiarmi nel mio sud ed una volta che mi trovavo lì, d'estate, un tuffo nel mare non te lo fai? E quindi con borsetta alla mano ho speso un paio di giorni qui nella mia "isla bonita" (si, io la chiamo così). Potrei farvi una lista del tipo "le 10 cose da fare e vedere a Capri", ma per oggi mi soffermo ad uno dei posti "ToBe", se vi capita di bazzicare da queste parti: ovvero il Faro di Punta Carena
Non so voi, ma io posso spendere un intera giornata al mare baciata dal sole, con qualche tuffo qua e là ed una bibita rinfrescante alla mano... se poi ci metti come conclusione della "giornata perfetta", un tramonto di quelli che ti lasciano a bocca aperta e che ti fanno esclamare un solo "WOW", con annesso aperitivo, ecco direi che successivamente a questa esclamazione possono partire a catena le seguenti:"Chiedimi se sono felice" e  "Cosa vuoi di più dalla vita?" 
Nelle foto che seguono potete farvi approssimativamente un'idea di quello di cui vi sto parlando e ovviamente ci sono io, felice, che indosso un grazioso bikini della collezione summer2015 del brand Bisbigli.
Che dite, vi ho fatto venire voglia di partire? :-P
A presto,
Fabiana

p.s giuro che una lista di quel tipo la farò come inno del mio amore incondizionato per quest'isola. 










Those who know me well, know that Capri is my piece of heaven where now lies my heart.
Each of us will have undoubtedly a place that most of all arouses particular emotions, which brings to mind pleasant memories, and where you feel really at home; here is this small isle of my Campania, is this for me .... I dare even more of the same Naples.
As I hinted in my previous post, about ten days ago I ran away for the holidays, to take refuge from the heat of Milan in my south and once I was there, in the summer, a dip in the sea do not you do it? And then with bag in hand I spent a couple of days here in my "isla bonita" (yes, I call it that). I could give you a list of the type "10 things to do and see in Capri", but for now I stop to one of the "ToBe" place, if you happen to hang around here: that the Faro di Punta Carena.
I do not know about you, but I can spend a whole day at the beach bathed in sunshine, with some dip here and there and a refreshing drink in hand ... then if we put as conclusion of the "perfect day", a sunset of the ones you jaw-dropping, and that make one exclaim "WOW", with aperitif of course, here I would say that after this exclamation can start to chain the followings: "Ask me if I'm happy" and "What do you want more from life?"
In the following photos you can make approximately an idea of ​​what I'm talking about and of course there's me, happy, while I'm wearing a nice bikini from summer2015 collection by the brand Bisbigli.
So,what do you say, want you leave as me right now? :-P
See you soon,
Fabiana

ps I swear that a list of that kind will do as the anthem of my unconditional love for this island.

#BellaNapoli

Sweatshirt/ MaisonAbout  -  Shorts/ Bershka  -  Boots/ DrMartens  -  Bag/ Céline


E' da tempo ormai che vivo la mia quotidianità nella splendida Milano, ma non posso negare che appena posso scappo via e torno nella mia città nativa, la bella Napoli. Ricordo quando ero ancora una fanciullina piccola e innocente, come mi stesse stretta la città in cui sono nata e vissuta fino a sette anni fa. Adesso non appena ci metto piede e un po come se andassi a fare un viaggio spirituale in India, trovo la mia pace interiore. Di consuetudine, ogni anno, in coincidenza del fatidico giorno del mio compleanno cerco di fare questa fuga "spirituale", nella quale ingrasso tipo di 5 chili tra pietanze tipiche campane, come la mia amata pizza (Di Michele of course), senza farmi mancare, ovviamente, un tuffo nelle acque cristalline di Capri ( di questo ne parlerò nel prossimo post). 
Queste foto risalgono al primo giorno di vacanza "made in sud", trascorso in compagnia della mia famiglia a mangiare sfogliatella allo Chalet Ciro (in questo posto ogni dolce è sinonimo di "momento  godimento") e a godermi quei panorami mozzafiato che la mia terra mi offre...come il lungomare di Mergellina che vedete come sfondo di queste foto, nelle quali indosso un look "da ragazzina", reso simpatico da una felpa corta con stampa esotica della collezione primavera/estate corrente del brand Maison About.
A presto,
Fabiana 





It's about many years that I live my daily life in the beautiful Milan, but I can not deny that, when it's possible I run away and go back to my hometown, the beautiful Naples. I remember when I was still a small and innocent little girl, how the same city was for me too staight in which I was born and lived until seven years ago. Now when I am there look like if I went to make a spiritual journey to India, I find my inner peace. Usual, every year, coinciding with the fateful day of my birthday I try to make this "spiritual" escape in which  fattening about 5 pounds between typical Campania dishes, as my beloved pizza (Di Michele of course), without making me miss of course, a dip in the clear waters of Capri (I will talk about that in the next post).
These photos date back to the first day of holiday "made in the south", spent in the company of my family to eat sfogliatella at the Chalet Ciro (in this place every sweet stands for "momento godimento") and enjoy those breathtaking views that my land offers ... as the lungomare di Mergellina that you see as the background of these pictures, in which wearing a look "girlish," made fun by a short sweatshirt with exotic print from the current spring / summer collection by Maison About.
See you soon,
Fabiana